Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Giuncarico è nato «Il Mandorlo», l’albero della solidarietà foto

Giuncarico – È nata nel mese di giugno e ha già promosso due iniziative. La nuova associazione di volontariato “Il Mandorlo”, costituita a Giuncarico da un gruppo di volontari legati alla parrocchia di Sant’Egidio, ha tra i suoi obiettivi principali quello di operare «per fini di solidarietà sociale (come recita lo statuto)» aiutando le persone in difficoltà e promuovendo attività culturali e ricreative.

L’associazione, che ha scelto come simbolo l’albero del mandorlo «perché è il primo a fiorire e l’ultimo a dare i frutti» – ci ha spiegato la presidente Stefania Luschi -, si è presentata ufficialmente alla popolazione di Giuncarico sabato 26 giugno con una serata di festa che ha inaugurato la serie di iniziative in programma per questa estate 2011. Durante la serata, ospitata all’asilo parrocchiale di Giuncarico, gli amici del Mandorlo hanno assistito al primo concerto della stagione dei “Nobili”, la band tutta giuncarichese  che da anni porta in giro il nome di Giuncarico con il suo repertorio dedicato agli anni ’60 e al genere revival.

«Il Mandorlo è nato per volontà di sette soci fondatori – ha spiegato la presidente Luschi – ma in questi giorni in tanti stanno aderendo alla nostra associazione e siamo contenti dell’accoglienza che abbiamo avuto da parte dei giuncarichesi. Abbiamo molti progetti in cantiere e cercheremo di farci conoscere meglio già durante i mesi di luglio e agosto con alcune iniziative pubbliche».

Tra i primi appuntamenti del Mandorlo l’incontro pubblico dello scorso 4 luglio organizzato in collaborazione con l’associazione Olympia De Gouges di Grosseto sul tema della lotta alla violenza sulle donne. «È stato un incontro molto partecipato – ha detto la presidente Stefania Luschi – che ha visto la presenza anche della presidente del centro antiviolenza di Grosseto Roberta Lepri. Noi vogliamo stare vicino a chi è in difficoltà anche attraverso queste semplici iniziative che possono essere importanti nelle piccole comunità come quella di Giuncarico e per questo continueremo a collaborare con il centro antiviolenza».

L’associazione Olympia De Gouges è da anni impegnata sul territorio della provincia di Grosseto. Nel 2010 ha assistito 97 donne vittime di violenza. In dieci anni le donne che si sono rivolte al centro sono state circa 500 e grazie a iniziative come quella organizzata dal Mandorlo, l’associazione Olympia De Gouges si è fatta conoscere meglio in tante realtà del nostro territorio.

Per ulteriori informazioni si può consultare il sito internet: www.olympiadegouges.org.

(In basso la serata inaugurale dell’associazione di volontariato “Il Mandorlo”)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da SIMONEINC

    Ci Piace!!!