Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gavorrano in lutto, è morto Matteini

Più informazioni su

Sconvolta la comunità di Gavorrano: un malore ha stroncato lo storico presidente del Gavorrano; con lui la società rossoblù aveva tagliato il traguardo della Lega Pro e dell’avventura tra i professionisti

di Daniele Reali

Gavorrano – Mario Matteini, presidente dell’Unione Sportiva Gavorrano, è morto ieri sera stroncato da un infarto. Aveva 65 anni.
Si trovava a Follonica per festeggiare insieme alla moglie la festa della donna in un locale dell città del Golfo quando ha accusato un malore ed è morto.
Sconvolta tutta la comunità di Gavorrano insieme allo staff, ai giocatori e ai rappresentanti e vicepresidente della società di calcio Luigi Mansi.
Per tutti a Gavorrano Mario Matteini era il simbolo della squadra che tanto amava. Da anni con passione e impegno era al vertice della società e proprio quest’anno aveva coronato il suo sogno e quello di tanti tifosi e appassionati di sport di vedere giocare il Gavorrano tra i professionsiti. Matteini è stato il presidente che ha portato insieme a Luigi Mansi la squadra dalla seconda categoria dilettanti alla serie C, l’attuale Lega Pro, e con Matteini è stato inaugurato nel mese di gennaio il nuov stadio Malservisi, un progetto che lo aveva visto impegnato da vicino e che lo rimpieva d’orgoglio.

La scomparsa di Mario Matteini rappresenta per tutta la comunità di Gavorrano una perdita non solo per la sua grande esperienza e per la sue capacità dimostrate in ambito sportivo e nella gestione della società, ma anche perché il presidente Matteini rappresentava un punto di riferimento importante per Gavorrano e per la provincia di Grosseto, una figura che mancherà al calcio maremmano e a tutti i gavorrnaesi.

I funerali si svolgeranno domani (giovedì 10 marzo) alle 15 nella Chiesa di San Giuseppe Artigiano di Bagno di Gavorrano. Alla famiglia le condoglianze della redazione e di tutti i collaboratori del Giunco.net.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Mauro Cavallari

    In questi momenti le parole non servono ad alleviare il dolore. Da parte mia e dall’Auser che rappresento le più sentite condoglianze alla FAMIGLIA MATTEINI per la grande perdita
    Mauro Cavallari Presid. Auser Gavorrano