Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Balloni: «siamo pronti per la campagna elettorale»

Più informazioni su

Inaugurata la sede del comitato elettorale in via Fratelli Cervi a Bagno; la lista dei candidati sarà presentata nei primi giorni di marzo

Bagno di Gavorrano – Entra nel vivo la campagna elettorale di Paolo Balloni (bella foto a destra) e di “Gavorrano Democratica”, la lista civica nata dopo la frattura con il Pd all’indomani della scelta del candidato sindaco per le amministrative della prossima primavera. Ieri è stata inaugurata la sede del comitato elettorale in via Fratelli Cervi a Bagno di Gavorrano e in quell’occasione è stato presentato anche il sito internet della lista www.gavorranodemocratica.it.
Ad un mese dalla presentazione del suo progetto politico, al quale ha aderito anche l’ex segretaria del Pd Serena Remi, va avanti il percorso di Paolo Balloni che sta lavorando alla lista dei candidati consiglieri, lista che sarà presentata nei primi dieci giorni del mese di marzo.

«Siamo pronti – ha detto Balloni – ad affrontare la campagna elettorale. Siamo convinti di poter dare un servizio ai cittadini e offrire al comune una possibilità di crescita e di sviluppo. Stiamo lavorando alla lista e sarà una lista di alta qualità che definiremo entro la prima decade di marzo. Siamo concentrati anche sul programma anche se abbiamo già delle priorità: il progetto delle terme a Bagno di Gavorrano e la valorizzazione del Parco Minerario riconosciuto dall’Unesco anche grazie all’impegno dell’amministrazione della quale facevo parte come assessore e vicesindaco».

Gavorrano Democratica: l’inaugurazione della sede del comitato elettorale

Tra le proposte concrete presentate ai simpatizzanti che hanno partecipato alla inaugurazione Balloni ha parlato in modo critico della campagna di accertamento dell’Ici e della Tarsu condotta dall’amministrazione comunale nei confronti dei cittadini nell’ultima legislatura. «Ci sono stati molti errori, anche di decine di migliai di euro», ha detto Balloni che ha voluto mettere in evidenza come questa azione del comune nei confronti dei gavorranesi sia stata sbagliata. Per quanto riguarda la manutenzione dei centri urbani Balloni propone di affidare a imprese esterne il servizio di cura del verde pubblico e di gestione dei cimiteri. Sul piano politico invece la proposta di Balloni è quella di affidare anche ai semplici consiglieri alcune deleghe “minori” per coinvolgere più persone possibili nell’azione di governo e formare una squadra coesa che sappia affrontare le difficoltà che si presentano nell’amministrazione della cosa pubblica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.