Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Centrodestra scende in campo

Più informazioni su

Ufficiale: entro febbraio saranno presentati la lista dei candidati e il programma elettorale; Fabiano: «tutti i moderati insieme per un progetto veramente rivoluzionario»

Gavorrano – Adesso è ufficiale: a correre per la carica di sindaco del comune di Gavorrano alle prossime amministrative di primavera ci sarà anche un candidato del centrodestra. Ad annunciare la notizia, nell’aria già da qualche settimana , è stato Fabrizio Fabiano (nella foto a destra), già capogruppo della lista di minoranza “Una nuova storia” e candidato a sindaco del centrodestra nel 2009.

«Il Centrodestra di Gavorrano – si legge nel comunicato di Fabiano – è ormai pronto a scendere in campo per partecipare alla prossima tornata elettorale per il rinnovo dell’amministrazione comunale. E’ ben solida la convinzione che solo concentrando tutti i moderati in un unico progetto veramente rivoluzionario per Gavorrano, si possano finalmente gettare le basi per innovare la storia del luogo e traghettare verso la necessaria crescita il territorio ed i suoi abitanti. E’ ormai ampiamente terminato il tempo dell’analisi politica del territorio. Il programma elettorale e la lista dei candidati sono in fase di ultimazione e verranno presentati in apposita conferenza stampa entro il corrente mese di febbraio».

Una posizione, quella presentata da Fabiano, che mette a tacere tutte le voci circolate nei mesi scorsi su possibili accordi per la formazione di una lista civica senza riferimenti con i tradizionali partiti presenti sul territorio. A questo proposito si era più volte parlato dell’ipotesi “cacciucco” in riferimento al progetto di una lista nata dall’accordo tra centrodestra e Gabriele Barbi, portavoce di “Gavorrano Libera”. Nessun “inciucio” con Barbi quindi e nessun patto di desistenza con Paolo Balloni, altra voce sentita all’indomani della presentazione del progetto politico di “Gavorrano Democratica”.

Una posizione chiara quella di Fabiano che indica già a grandi linee quali saranno le priorità del centrodestra. «Daremo rilievo – aggiunge Fabiano – essenzialmente ai punti programmatici, evitando di personalizzare il confronto sui nomi dei candidati. Il Centrodestra ritiene sia giunta l’ora di parlare delle “cose concrete da fare” e non più delle “illusioni da sognare”. Noi intendiamo stare con i piedi ben fermi a terra, proporre le minime cose necessarie a vantaggio della popolazione, dando priorità alle vere esigenze e non certo ai progetti faraonici acchiappa-voti. Le casse del Comune sono vuote e sanguinanti. I tempi che viviamo non consentono di fare il passo più lungo della gamba. Decenni di amministrazioni di Sinistra e Sinistra-Centro hanno messo in ginocchio questo territorio e le sue poche – ma reali – risorse».

«Già le elezioni anticipate del maggio prossimo – spiega Fabiano – costeranno oltre 40.000 euro al Comune di Gavorrano, (“regalo” del PD alla comunità gavorranese, quando si è ritirato dal Consiglio Comunale nell’agosto scorso). Quindi, con senso di concretezza, proporremo solamente progetti fattibili e realizzabili, tenendo ben presenti quelli che sono i bisogni degli strati più deboli della nostra comunità.La squadra del Centrodestra che scenderà in campo sarà animata esclusivamente da due qualità, ossia il senso di responsabilità e lo spirito di servizio: due doti che nel CentroSinistra sono date ormai per “disperse”».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.