Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni, ipotesi 27 marzo anche per Gavorrano

Più informazioni su

L’Election day di primavera potrebbe accelerare il ritorno alle urne anche nel nostro comune “incendiando” già in questi giorni la campagna elettorale per le amministrative del dopo-commissario

di Daniele Reali

Gavorrano – Le fibrillazioni parlamentari delle ultime ore sembrano suggerire un imminente ritorno alle urne. Tra le ipotesi che in questo momento sono al vaglio del Ministero degli Interni e sopratutto  degli addetti ai lavori, che ormai ritengono non più rinviabile l’appuntamento con il voto, ci sarebbe la data del 27 marzo 2011. Secondo alcune indiscrezioni rimbalzate anche sui quotidiani nazionali l’ultima domenica di marzo sarebbe considerata la data giusta per organizzare il prossimo “election day”. Si voterebbe così domenica 27 e lunedì 28 marzo e la chiamata alle urne non sarebbe soltanto per le politiche, ma anche per le amministrative. Questo significherebbe che anche gli elettori del comune di Gavorrano tornerebbero a votare per l’elezione del sindaco e del consiglio comunale.

La normativa in fatto di elezioni parla chiaro: la campagna elettorale inizia ufficialmente 40 giorni prima del giorno del voto, mentre 30 giorni prima dell’apertura dei seggi devono essere presentate le liste dei candidati alla carica di consigliere e alla carica di sindaco. Facendo un rapido calcolo questo vorrebbe dire che a metà febbraio inizierà una nuova fase politica per il nostro comune. Tra tre mesi, giorno più giorno meno, saremo dunque proiettati dentro una nuova corsa alle elezioni. Gli elettori di Gavorrano avranno la possibilità di scegliersi nuovi rappresentanti in consiglio e un nuovo sindaco dopo che, per la prima volta nella storia, il comune è stato commissariato ed è rimasto senza un primo cittadino eletto.

Tre mesi, dicevamo, dall’inizio ufficiale delle “ostilità”, dei comizi, dei manifesti negli spazi assegnati, degli spot televisivi, delle conferenze stampa e dei volantini che illustrano i programmi elettorali. Tre mesi che si ridurranno notevolmente se, come pensiamo, le forze politiche che scenderanno in campo vorranno lavorare bene sul territorio. Dopo il terremoto di agosto e la rottura dell’asse di centrosinistra tra Pd e Sel c’è ancora da capire che cosa succederà e quanti saranno i pretendenti alla carica di sindaco. Le ipotesi sono tante e ancora non c’è niente di certo. A febbraio potrebbero essere quattro le liste in lizza per il comune di Gavorrano, ma qualcuno parla addirittura di una quinta lista.

Tutto questo significa che la campagna elettorale potrebbe di fatto iniziare a giorni con il gioco delle alleanze e della scelta dei candidati, per arrivare alla metà di dicembre o al massimo alla fine delle festività natalizie con una situazione molto più definita. Insomma la “Befana” potrebbe portarci insieme al carbone anche i nomi dei candidati a sindaco e delle liste che li appoggeranno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da andrea da giuncarico

    27 marzo si intende !!!!!!

  2. Scritto da andrea da giuncarico

    IL 27 QUESTO E’ SUCCESSO DAL 1990:

    * 1994 – In Italia si svolgono le elezioni politiche che vedono la vittoria di Silvio Berlusconi e della coalizione di centrodestra, sulle due coalizioni di centro e di sinistra
    * 1995 – Italia: a Milano viene assassinato Maurizio Gucci, erede della casa di moda fiorentina
    * 2001 – Italia: il Ministro della Sanità firma l’ordinanza anti mucca pazza che bandisce la bistecca alla fiorentina dal 1º aprile al 31 dicembre;
    * 2002 – Un attacco suicida uccide ventotto persone a Netanya, Israele
    * 2006 – Rudolf Vrba l’unica persona fuggita da Auschwitz muore

    Riassunto: Vittoria di Berlusconi, assassinio Gucci,
    Mucca Pazza, attacco suicida.

    Chi più ne ha più ne metta !!!!!