Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Videopoker, il commissario ordina la sospensione

Più informazioni su

Dopo la decisione del Tar il commissario prefettizio ha emesso un’ordinanza che sospende il provvedimento 49/10 sui videopoker

di Daniele Reali

Gavorrano – A rendere ancora più chiara la situazione sull’ordinanza 49/10 in materia di videopoker arriva l’atto emanato dal commissario prefettizio di Gavorrano Vincenza Filippi. Con una nuova ordinanza, del 2 novembre scorso, il commissario ha sospeso il provvedimento 49/10 voluto dall’ex sindaco Massimo Borghi.

Si conclude così, almeno fino a novembre 2011, periodo in cui è stata fissata l’udienza di merito dal Tar, la storia di quella che per molti è la stata la pietra dello scandalo del centrosinistra di Gavorrano e per altri soltanto la goccia che ha fatto traboccare il vaso dei rapporti tra Massimo Borghi e Partito Democratico: la vicenda videopoker.  Si conclude con la sospensione dell’ordinanza che aveva creato un vero “caso Gavorrano”, anche a livello nazionale, tanto che i “divieti” di Borghi, o meglio i limiti imposti dall’ordinanza agli esercizi commerciali, erano rimbalzati un po’ dappertutto, dai giornali alle tv, e alcuni esponenti della giunta Borghi, avevano appreso dell’ordinanza proprio dalla stampa e non direttamente dall’ex sindaco.

Adesso l’ordinanza è sospesa, interamente come ha ordinato il commissario prefettizio e così come aveva disposto il Tribunale Amministrativo della Toscana nella camera di consiglio dello scorso 26 ottobre. Non ci sono dubbi, non ci sono eccezioni e non ci sono parti del provvedimento che rimangono in piedi.

Per completezza e correttezza vogliamo dare la possibilità ai nostri visitatori di leggere il provvedimento del commissario che si può consultare cliccando sul link alla pagina del sito istituzionale del comune di Gavorrano: ordinanza n°2 – 2/11/2010 .

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Piero Simonetti

    Sono d’accordo con Vitaliano. Converrebbe assumerla in pianta stabile. Costa poco e in pochi giorni ha fatto quello che il centrosinistra non è riuscito a fare in tanti anni.

  2. Scritto da vitaliano castelli

    VIA PARLIAMO DI ALTRO, VORREI RINGRAZIARE LA DOTTORESSA FILIPPI X L’ACCORDO RAGGIUNTO CON LA SOCIETA’ DELLA SALUTE CHE PERMETTERA’ FINALMENTE L’APERTURA DI CASA MAIANI ENTRO FEBBRAIO. GRAZIE SIAMO IN BUONE MANI !