Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La leggenda della Triumph

Più informazioni su

Motoraduno dello storico marchio britannico tra le strade del paese

Giuncarico – Lo stile retrò, il roboante suono del motore e un nome che ha fatto la storia del motociclismo. Il centro storico di Giuncarico ha fatto da palcoscenico al raduno di primavera delle due ruote Triumph, più di settanta moto che hanno affollato via Roma e piazza del Popolo nel pomeriggio di sabato 22 maggio.

L’iniziativa è stata organizzata dal club Banda Bonnisti in collaborazione con alcuni appassionati del marchio britannico tra cui uno dei promotori, il giuncarichese Alberto Pieraccini. Prima della sosta in paese le moto hanno percorso circa 100 chilometri sulle strade delle Colline Metallifere e dell’Alta Maremma attraversando i comuni di Roccastrada, Massa Marittima e Gavorrano. Nella città del Balestro i bikers si sono fermati per un veloce aperitivo e poi di nuovo in sella per raggiungere Giuncarico, dove per il pranzo sono stati ospitati dall’Osteria i Sapori del Borgo.

Per il nostro paese è stato un evento davvero speciale, uno spettacolo insolito accolto da tutta la popolazione con meraviglia e curiosità. Una iniziativa che speriamo possa ripetersi anche in futuro e che diventi per Giuncarico una piacevole abitudine. Per ulteriori informazioni si può consultare il sito del club Triumph www.bandabonnisti.it .

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da VittorioP.(Orsogrigio)

    Stupendi come sempre i paesini arroccati sulle colline, immersi nel verde maremmano e oserei aggiungere “saporitissimi” visto quello che ci è stato preparato in piazzetta e quindi : viva Giuncarico e arrivederci presto.

  2. Scritto da PierFrancesco (Allblack)

    Insieme ai B.B. c’eravamo anche noi i “Bonnie Coratella” per un gemellaggio e venivamo da Roma. Un saluto a Giuncarico che ci ha ospitato…..mhhhh che buona la polenta con il cinghiale.

  3. Scritto da Paolo Capozio (Kappa)

    Sempre fiero della BB!!!
    Questo e’ proprio un nell’articolo!!!

  4. Scritto da gianroberto(gioppo)gualzetti

    grazie ancora dell’ospitalita’! speriamo di non aver fatto troppo casino! anche perche’ li a mangiar fave e polenta con il cinghiale ci torneremo piu’ che volentieri!

  5. Scritto da Claudio Guerra (rocker)

    ottima ospitalità, ottimo cibo e bei panorami, grazie di cuore!

  6. Scritto da Enrico Ceccanti (Nick "Agi")

    Grazie della magnifica ospitalita’ ed “arrivederci”!!

    Agi (quello con la moto di latta….;-)