Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

"Gavorrano Libera" vuole il consiglio comunale on line

Più informazioni su

Gavorrano – L’obiettivo è portare nelle case dei cittadini il consiglio comunale di Gavorrano e avvicinare la politica alla gente puntando su trasparenza e tecnologia. Gabriele Barbi, capogruppo della lista di minoranza “Gavorrano Libera”, ha presentato una mozione con la quale si chiede alla giunta di realizzare il progetto di copertura audio video delle sedute consiliari e di trasmetterle in tempo reale sul sito internet del comune. In questo modo chiunque potrebbe seguire il consiglio direttamente da un computer, a casa o in qualsiasi altro luogo con un portatile e una connessione mobile.

«Qualora fosse approvata – spiga Barbi -, la nostra proposta permetterebbe a tutti cittadini di potere assistere alle sedute consiliari via internet, in tempo reale. Sentiamo tanto parlare di partecipazione, accogliendo la nostra idea finalmente si avrebbe un coinvolgimento massiccio della popolazione».

«Abbiamo infatti notato che i consigli comunali – continua Barbi – sono seguiti in media da 3 o quattro persone e a seduta, anche perchè i posti in sala consiliare sono molto pochi. Riteniamo che non sia dispendioso a livello economico per l’amministrazione gavorranese mettere on line le sedute dei consigli comunali, seguiamo l’esempio dei comuni vicini come Follonica e Grosseto, che hanno già messo in atto questo mezzo di partecipazione. Già in passato abbiamo evidenziato la carenza dell’attuale amministrazione dal punto di vista comunicativo, sia per la cittadinanza che anche per i consiglieri, ma non vogliamo tornarci sopra. Siamo fiduciosi e speriamo che la nostra proposta sia apprezzata indistintamente dalla maggioranza, che dalle opposizioni; poichè il maggiore coinvolgimento della cittadinanza dovrebbe essere un interesse di tutti i consiglieri».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.