Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali: si vota in piscina

Più informazioni su

Giuncarico – Come avevamo anticipato alcuni giorni fa in uno dei nostri articoli, il seggio elettorale della sezione 9 di Giuncarico per le prossime Regionali del 28 e 29 marzo sarà allestito negli spogliatoio della piscina comunale (nella foto).
La comunicazione ufficiale della scelta, compiuta dall’amministrazione comunale per scongiurare l’ipotesi di far votare gli elettori giuncarichesi a Grilli o alla Castellaccia, è arrivata questa mattina sul sito internet del comune di Gavorrano.

La scelta dei locali coperti della piscina è stata una scelta obbligata. Sia l’edificio che ospita la scuola elementare sia il centro sociale non potevano essere utilizzati. La scuola è ancora un cantiere aperto ed è interessata da tempo da un progetto di recupero e riqualificazione, mentre il centro sociale è chiuso da mesi per alcuni problemi di stabilità della struttura.

L’unico edificio pubblico di proprietà del comune di Gavorrano ad avere le caratteristiche idonee per ospitare un seggio elettorale era la struttura coperta della piscina comunale di Giuncarico. Oltre agli spogliatoi l’edifico ha anche altri spazi e offre la possibilità di accogliere i rappresentanti delle forze dell’ordine che devono per legge presidiare il seggio elettorale 24 ore su 24.

Il via libera per la piscina è arrivato nelle ultime ore. Dopo una serie di sopralluoghi compiuti dai tecnici del comune di Gavorrano e dai responsabili dell’organizzazione dei seggi, i locali sono stati considerati idonei e hanno ottenuto disco verde.

Per la prima volta nella storia di Giuncarico gli elettori voteranno in piscina. Un’assoluta novità per tutti, che renderà quantomeno particolare la partecipazione al voto sia per l’originalità degli ambienti sia per la diversa collocazione del seggio rispetto al passato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.