Teatro: torna Libero Circuito

Più informazioni su

    Gavorrano – Secondo e ultimo appuntamento sabato 27 febbraio con il teatro della rassegna “Libero Circuito 2010” al Laboratorio di Educazione Ambientale LEA “La Finoria“.
    Questa volta a Gavorrano va in scena un “reality” davvero particolare: un uomo che vive in un microappartamento di 2 metri quadrati. Un microcosmo abitativo inventato e la vita reale di un uomo, al quale non è stato detto di essere quella sera l’unico protagonista di uno spettacolo che non esiste.

    La rappresentazione si chiama “Metrocubo, Teatral rialitì”, progetto dell’associazione Babalush e Capesante con Roberto Caccavo (in alto a destra una fotografia di scena).
    Si tratta di uno spettacolo inusuale e accattivante, che nasce da una riflessione sulla precarietà come condizione esistenziale e sociale. La rappresentazione è stata finalista al premio Lia Lapini, Festival Voci di Fonte.

    L’appuntamento è per le 21,30, il prezzo del biglietto è di 7 euro (5 euro ridotto). Per informazioni si può contattare il 349.3778540.

    Più informazioni su

      Commenti