Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Crocifisso: mozione per difendere l'identità cristiana

Più informazioni su

Gavorrano – Approderà domani (sabato 27 febbraio) in consiglio comunale la mozione sull’identità culturale e l’esposizione nei luoghi pubblici del crocifisso, presentata dalla lista di minoranza “Una nuova storia dal 2009”.

Diventato di stretta attualità dopo la sentenza della Corte Europea, il dibattito sul simbolo religioso più importante della cristianità, ha conosciuto anche a livello locale momenti di scontro e di confronto con alcune decisioni che hanno fatto discutere anche fuori dai confini della provincia di Grosseto. Su tutte l’ordinanza del sindaco di Scarlino Maurizio Bizzarri che prevede una multa da 500 euro per chi rimuove il crocifisso dai locali degli edifici scolastici.

Dibattito accesso dunque che rischia di alimentare polemiche e tensioni, anche perché in questo particolare momento storico con la crescita del fenomeno dell’immigrazione verso l’Europa e il confronto quotidiano tra modelli culturali diversi, c’è la possibilità di generare un conflitto che va oltre le opinioni e il rispetto delle identità.

Nella mozione si chiede al sindaco e alla giunta di impegnarsi a sostengo del governo italiano nel ricorso contro la decisione della Corte Europea, a difendere l’identità culturale italiana “a partire dai simboli religiosi con valenza universale”. Tra questi nella mozione si cita proprio il crocifisso e attraverso lo stesso documento si chiede che, “in quanto espressione della storia e delle radici valoriali della nostra comunità” sia affisso in tutti gli uffici comunali aperti al pubblico. Con la mozione, firmata dai tre consiglieri di opposizione, Fabrizio Fabiano, Paola Vincenti e Piero Simonetti, si chiede inoltre di favorire iniziative che impediscano alle scuole del Distretto di Gavorrano di rimuovere i crocifissi dalle aule.

Nel caso che la mozione venisse approvata dal consiglio comunale Gavorrano si allineerebbe molto alla posizione espressa da Scarlino anche se con un provvedimento più morbido. Resta da capire come il gruppo del centrosinistra giudicherà gli spunti suggeriti dalla minoranza, se voterà compatto o se ci saranno sorprese.
Il tema, ultimamente, ha più diviso che unito e forse anche a Gavorrano sarà difficile trovare unità di intenti, ma la politica può sempre stupire.

Per consultare direttamente la mozione si può cliccare su questo link: http://unanuovastoria.jimdo.com/8-crocefisso/

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.