Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Domus Dolia Vetulonia Etruschi

Visita alla Domus dei Dolia: ecco cosa è emerso nella campagna di scavi

21/09/19

EVENTO GRATUITO
:

Attenzione l'evento è già trascorso

VETULONIA – Sabato 21 settembre, alle ore 17:00, in occasione del decennale dell’inizio delle indagini di scavo nella frazione castiglionese, all’interno dell’evento “Terretrusche 2019”, Simona Rafanelli, direttore del Museo civico archeologico Isidoro Falchi di Vetulonia e gli archeologi che hanno condotto lo scavo presenteranno ai partecipanti gli ultimi dati relativi alla campagna 2019 emersi nell’area di “Scavi di Città” a Poggiarello Renzetti, dove si sta concludendo l’ultima campagna di scavo presso la Domus dei Dolia.

Da piazza Vatluna i partecipanti si sposteranno nell’area archeologica per la visita guidata all’interno del quartiere etrusco-romano di Poggiarello Renzetti.

Domenica 29 settembre, il Museo Falchi sarà nuovamente protagonista della “IIIa Giornata nazionale dei Piccoli Musei” in seno ad un ricco programma di appuntamenti elaborato per l’occasione. Alle 10:30 prenderà il via la visita ai nuovi scavi aperti in località Badia Vecchia, con ritrovo presso il parcheggio in località Bozzone, sulla strada provinciale di Macchiascandona.

Questa prima campagna di scavi ha avuto una finalità ben precisa, quella di localizzare l’area portuale di Vetulonia sulle sponde del Lago Prile, progetto avviato due anni fa con un lungo corso di ricerca e diagnostica archeologica portata avanti in collaborazione con il DAI (Deutcsches Archäologisches Institut Rom) e con la direzione scientifica del Museo da parte dell’Amministrazione comunale di Castiglione della Pescaia. Tutti i risultati saranno resi pubblici dalla dottoressa Camilla Colombi, ricercatrice Dai. Alle 12 prenderà il via la visita agli scavi alla Domus dei Dolia e nel pomeriggio, a partire dalle 15:00, visita guidata gratuita alla Mostra temporanea “Alalìa. La battaglia che ha cambiato la Storia” e alle 16:30 all’esposizione permanente del museo, a cura dello Staff del Museo.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!