Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Non ci resta che ridere Teatro Bisbetica Ridi pagliaccio

Torna la rassegna “Non ci resta che ridere” con quattro spettacoli più uno

13/01/19

EVENTO A PAGAMENTO
: Teatro degli Industri Teatro Degli Industri, Via Giuseppe Mazzini, Grosseto, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Il laboratorio teatrale Ridi pagliaccio di Grosseto annuncia l’XI edizione del Festival di Teatro Comico (e Tragicomico) “Non ci resta che ridere! ’19” che si svolgerà presso il Teatro degli Industri di Grosseto tra il 13 gennaio e il 12 maggio 2019, con la direzione artistica di Giacomo Moscato.

Come ogni anno, quattro spettacoli in concorso e uno fuori concorso, in occasione della serata di premiazione. La giuria del festival sarà costituita dal pubblico degli abbonati che, mediante apposite schede di voto, decreterà i vincitori nelle seguenti categorie: MIGLIOR SPETTACOLO, MIGLIOR REGIA, MIGLIOR ATTORE/ATTRICE UNDER 40 – PREMIO SPECIALE “GIANLUCA GUELFI”, MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA, MIGLIORE ATTRICE CARATTERISTA, MIGLIOR ATTORE CARATTERISTA, MIGLIORE ATTRICE CARATTERISTA.

Gli abbonamenti sono già acquistabili richiedendo il modulo all’indirizzo di posta elettronica giacomo.moscato73@gmail.com. La prevendita dei biglietti per ogni spettacolo avrà luogo presso l’edicola La Pace di Grosseto (in via della Pace, accanto all’ingresso del Sacro Cuore)

Ed ecco il cartellone:

domenica 13 gennaio 2019, ore 17.00 Compagnia “La Scioccolona di Sassoforte” di Sassofortino IL FURTO DELLA FONTANA DEL PORCELLINO  di Massimo Beni con Cornelia Wagner, Irene Martini, Chiara Ghezzi, Donatella Gigliucci, Giulio Santi, Francesco Coralli, Luigi Petrilli, Diego Nencioni regia Diego Nencioni. Agenore, Arturo e Il Bigio sono tre artigiani fiorentini che tirano a campare con il loro mestiere e che, comunque, non navigano nell’oro. Un giorno, capita loro un’occasione decisamente particolare: vengono contattati da una vedova americana che vuol portare sulla tomba del defunto marito la Fontana del Porcellino, quella vera!

domenica 17 marzo 2019, ore 17.00 e ore 21.00 [IN DOPPIA REPLICA] Compagnia “La Barcaccia” di Grosseto IL BERRETTO A SONAGLI di Luigi Pirandello con Cesare Nigrelli, Caterina Zotti, Laura Luzzetti Amerini, Riccardo Pieri, Mario Calossi, Cristina Mazzi, Gemma Collecchi, Consiglia Plomitallo regia Eduardo Vozzi Beatrice Florìca, una ricca signora siciliana, è convinta che suo marito la tradisca con la moglie del suo scrivano, Ciampa. Per smascherare il tradimento, decide di tendere una trappola al marito e, affinché il suo piano riesca, invia Ciampa a Palermo con un pretesto. Lo scrivano, intuendo qualcosa, cerca di dissuadere Beatrice, ma lei ormai è ostinata nell’idea di far scoppiare uno scandalo!

domenica 31 marzo 2019, ore 17.00 e ore 21.00 [IN DOPPIA REPLICA] “I Teatranti di Fabio Cicaloni” di Grosseto L’UOMO, LA BESTIA E LA VIRTÙ da Luigi Pirandello con Fabio Cicaloni, Paola Salvestroni, Giacomo Mantiglioni, Bernardino Tartaglia, Andrea Ferrari, Fabrizio Cattarulla, adattamento Fabio Cicaloni regia Fabio Cicaloni e Andrea Ferrari. L‘integerrimo e severo professor Paolino (l’Uomo) è l’amante segreto della virtuosa e morigerata Signora Perella (la Virtù), la moglie trascurata di un Capitano di mare sanguigno e fedifrago (la Bestia). La vita degli amanti viene sconvolta dalla notizia della gravidanza della donna e dall’imminente ritorno a casa del marito. Occorre, dunque, occultare la responsabilità e salvare l’onore!

domenica 14 aprile 2019, ore 17.00 e ore 21.00 [IN DOPPIA REPLICA] Compagnia “Il Teatraccio DLF” di Grosseto MISERIA E NOBILTÀ di Eduardo Scarpetta con Claudio Matta, Ernesto Picolli, Maria de Michele, Virginia Corongiu, Monia Perasole, Maurizio Orefice, Vincenzo Belardini, Giuseppe Di Maggio, Rosa Ascione, Giovanni Formisano, Tommaso Mormone, Angelina Schiavone, Daniela Maddaluno, Kevin Vicidomini, Giovanna Zizzo, Italo Guida, Pasquale Brandi scenografie Girolamo Buglisi audio-luci Carlo Di Filippo, direttore di scena Patrizia Trombetta regia Claudio Matta. La commedia ha come protagonista Felice Sciosciammocca, celebre maschera di Eduardo Scarpetta, e la trama gira attorno all‘amore del giovane nobile Eugenio per Gemma, figlia di un cuoco arricchito. Il ragazzo, però, è ostacolato dal padre perché la ragazza non è di nobili origini. Eugenio si rivolge, quindi, allo scrivano Felice per trovare una soluzione “creativa”.

domenica 12 maggio 2019, ore 17.00 e ore 21.00 [IN DOPPIA REPLICA] Laboratorio Teatrale “Ridi Pagliaccio” di Grosseto DON GIOVANNI di Molière con Giacomo Moscato, Filippo Bonifazi, Anna Russo, Luca Peretti, Daniela Giaquinto, Laura Ormezzano, Marco Frassinetti, Andrea Strati, Enrico Pizzi, Beatrice Piazzini, Antonio Ambrosini adattamento e regia Giacomo Moscato. Don Giovanni è un inguaribile libertino. Più forte di ogni remora morale è l’inappagabile desiderio di “collezionare” conquiste amorose; tuttavia – per quanto assurdo possa sembrare – lui, ogni volta, si innamora veramente e follemente della donna di turno e sinceramente desidera sposarla. Don Giovanni, così facendo, sfida il Cielo e, per questo, deve essere punito; e a nulla vale il fatto che la società che lo giudica, sotto sotto, sia più corrotta di lui, perché, si sa, “l’ipocrisia è un vizio alla moda e tutti i vizi di moda passano per virtù”.

 

INFO: www.ridipagliaccio.it – cell. 333.6140794 – e-mail: giacomo.moscato73@gmail.com

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!