Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
candele

Per M’Illumino di meno l’Arci propone la tradizionale “Cena del tascapane” e uno spettacolo

23/02/19

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 19
  • Tel. 0564.629591

Attenzione l'evento è già trascorso

MANCIANO – Torna M’illumino di meno, la campagna di sensibilizzazione al risparmio energetico e agli stili di vita sostenibili lanciata nel 2005 da Rai Radio Due. Per la decima volta Arci Manciano aderisce all’iniziativa e propone la consueta Cena del Tascapane e uno spettacolo di e con Gianni Abbate e con Ennio Cuccuini: Storie di terra #2. Musiche eseguite da Stefano “Billy” Belardi de La Tresca.

“Lo spettacolo, tra musica e narrazione, ci riporta in mondi, non lontani, anzi vicinissimi, dove il ritmo naturale era ancora presente in noi e i rapporti sociali erano improntati al massimo rispetto e alla solidarietà. Un viaggio poetico, emozionante, ironico, che attraversa ed esplora il mondo contadino di una volta. Gli spettatori, coinvolti nella preparazione di un particolarissimo minestrone, ascolteranno storie di vita contadina, dove la sera si andava a veglia dai vicini per raccontare e condividere gli avvenimenti della giornata e non per ritrovarsi da soli davanti a uno schermo per subire passivamente pettegolezzi, consigli per gli acquisti, disinformazione o pessime telenovela”.

• Gianni Abbate è autore e attore napoletano con prestigiose collaborazioni sin dal 1976. Ha scritto circa 30 testi teatrali e due romanzi. Stabilitosi nella campagna viterbese, dal 1995 ha iniziato a lavorare sul territorio con laboratori, spettacoli e rassegne. Ha fondato e diretto dal 1998 il Teatro dei Calanchi a Lubriano e dal 2008 l’Officina culturale della Regione Lazio “I porti della Teverina” di cui fanno parte attualmente 8 comuni del viterbese.

• Stefano “Billy” Belardi è un polistrumentista viterbese, fondatore e coautore dei testi e delle musiche del gruppo musicale La Tresca, uno dei più attivi in Italia nell’ambito della ricerca musicale di genere folk.

Appuntamento il 23 febbraio a partire dalle 19.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!