Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Coro dei Concordi 2017

“Melodie tra gli ulivi” il coro dei Concordi ripercorre 25 anni di attività con canti da tutto il mondo

14/06/19

EVENTO GRATUITO
:

Attenzione l'evento è già trascorso

ROCCASTRADA – Venerdì 14 giugno, alle ore 21.30, nella splendida cornice dell’agriturismo Poggio Oliveto, in località Venturi a Roccastrada, il Coro dei Concordi organizza Melodie tra gli ulivi, un concerto dove il coro ripercorrerà i suoi oltre 25 anni di attività con canti popolari dall’Italia e da tutto il mondo.

Alla fine del concerto il Coro saluterà i partecipanti con una piccola degustazione.

L’iniziativa, aperta a tutti è una ghiotta occasione per trascorrere una serata piacevole in una località prestigiosa della campagna di Roccastrada.

Un po’ di storia: Il Coro dei Concordi è una realtà polifonica nata dal 1992 ed è formato da circa 25 elementi distribuiti su 4 voci, tutte rigorosamente impegnate a coniugare arte e solidarietà. È nato per caso, come gruppo spontaneo aggregato ai soci della Coop locale, per volontà di alcune persone che desideravano cantare per sentirsi sempre verdi (ever green, appunto), senza velleità di emergere, ma come dilettanti che volevano imparare a modulare la voce e ad esprimere con il canto le proprie sensazioni prima con la musica popolare spingendosi poi verso la musica sacra, quella antica, fino a quella moderna con più di 100 opere in repertorio e oltre 200 concerti. Il Coro è lo strumento per fare amicizia, viaggiare, impegnarsi nella solidarietà. Per i coristi essere dilettanti non è un problema anzi è uno stimolo perché sanno che la musica, come linguaggio internazionale, è la chiave per aprire mille porte. In questi 25 anni il Coro ha organizzato stages di preparazione corale, ha partecipato a manifestazioni corali, festival, rassegne ed esibizioni a sostegno delle associazioni umanitarie nazionali ed internazionali.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!