Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Cava Roselle

“Libri in Cava”: ecco il primo appuntamento con “L’identità” e “Beo”

13/06/18

EVENTO GRATUITO
: Cava di Roselle 42.796062, 11.157078
  • Tel. 348 4800409

Attenzione l'evento è già trascorso

ROSELLE – Doppio appuntamento domani, mercoledì 13 giugno, alla Cava di Roselle (Grosseto). Tornano nell’area spettacoli ricavata da una ex cava ed immersa nelle colline di Maremma, i “Libri In Cava” con una nuova formula che abbina la presentazione di libri ad altri eventi. Per questo, la serata di mercoledì sarà legata dal filo rosso della memoria storica. Alle 21,30 è un programma la presentazione del libro “L’identità” edito da Effigi. Un volume frutto del quarto bando letterario dell’associazione Festival Resistente che raccoglie racconti e poesie sul tema.

Il punto di vista di chi racconta è partigiano per natura e la lotta vera, ora che le armi sono state deposte, sta nel mantenere viva la Memoria e al contempo dare voce all’attualità del Resistere. Presenta la raccolta di inediti Simone Ferretti, presidente dell’associazione Festival Resistente, partecipa anche l’editore Mario Papalini. 

A seguire, proiezione del documentario “Beo” di Stefano Viali e Francesca Pirani. Vincitore  del Riff –  Rome Independent Film Festival e in concorso al Clorofilla film festival 2018, il documentario racconta, dalla voce del protagonista, classe 1920, la storia di Beo. Le colline del Montefeltro sono lo sfondo su cui episodi del passato – i campi, la mezzadria, la guerra, la Resistenza, la militanza politica, l’emigrazione – e di vita quotidiana – l’orto, le api, le riflessioni sul mondo e sugli uomini – si intrecciano tra storia personale e Storia. Racconto per parole e immagini di umanità, dignità e resistenza. Una prospettiva inedita per ripercorrere il ‘900 attraverso uno straordinario testimone.

Sarà presente alla Cava anche il regista Stefano Viali, attore di teatro e cinema, noto al grande pubblico per la partecipazione alla serie tv “Distretto di Polizia”, nel ruolo di Aldo Boni, capo della polizia scientifica. 

I prossimi appuntamenti. La settimana della Cava di Roselle continua, giovedì 14 giugno, con il cinema. Dopo il successo dello scorso anno che ha portato nell’anfiteatro naturale dell’opificio la rassegna “Senza Confini” infatti, saranno riproposti durante tutta la stagione una serie di appuntamenti con pellicole in anteprima per Grosseto. Giovedì, quindi, sarà la vota di “Nico, 1988” di Susanna Nicchiarelli. Venerdì 15 giugno, invece, spazio alla musica con i live delle band romane North Sentinel e Claire Audrin. Sabato, invece, dj set sotto le stelle.

Informazioni. Tutti gli appuntamento sono a ingresso libero. La Cava è aperta dalle 19.30 con il cocktail bar e il ristorante, che propone piatti a base di prodotti del territorio e privilegia la filiera corta. Per info e prenotazioni 348 4800409 – www.cavaroselle.net. La Cava si trova in strada Chiarini a Roselle (Grosseto).

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!