Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Neo Classicismo

Immagini ripetute all’infinito nella mostra fotografica Neo classicismo

26/01 » 22/02/19

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 16.00 - Fine ore 19.00
  • bonesinigp@gmail.com
  • Tel. 3339777614

MASSA MARITTIMA – Resterà aperta sino al 22 febbraio la mostra Neo classicismo, curata da Gian Paolo Bonesini alla galleria Spaziografico. Si tratta di una mostra di dieci autori che hanno accettato di aderire a una visione innovativa della fotografia, con la quale rompere il filo col passato.

Se cercate le foto in cornice qui non le trovate. Qui le foto sono state scelte non tanto per la sola perfezione tecnica, quanto per l’impatto visivo e di significato; sono state riprodotte e rielaborate con la fotocopiatrice; l’opera finale è fatta d’immagini ripetute, sovrapposte, accostate con un gesto quasi istintivo e comunque con un intento non più legato al “bello” in sé, piuttosto all’efficacia della composizione complessiva.

«Il risultato – chiede Bonesini -? Sono opere che si possono senz’altro ritenere libere dagli schemi tradizionali che definiscono la fotografia “classica” e che, appunto per questo, propongono un Neo-classicismo dell’immagine fotografica, più aderente al sentire attuale e nello stesso tempo vicino alla pittura. La libertà della pittura che incontra la libertà della visione fermata in uno scatto, l’innovazione nella composizione dell’immagine». In mostra: Andrea Anselmi, Federico Balotti, Paolo Buccianti, Claudio Carnesecchi, Sandra Stella Gimigliano, Fernanda Guidi, Luca Pratelli, Valerio Radi, Fabio Sartori, Erika Sili.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!