Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Bioblitz 2019

Bioblitz 2019, Citizen scienze nelle riserve naturalistiche della provincia. TUTTO IL PROGRAMMA

18/05 » 19/05/19

EVENTO GRATUITO
:

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Torna l’appuntamento clou del calendario di eventi del Museo di storia naturale della Maremma: 24 ore alla scoperta della biodiversità con il “Bioblitz” che quest’anno si terrà sabato 18 e domenica 19 nella riserva naturale statale del Belagaio e nella riserva regionale Val di Farma. L’appuntamento di Citizen science, la scienza partecipata dai cittadini, richiama scienziati e appassionati che insieme si cimenteranno nella identificazione delle forme di vita che abitano queste aree naturalistiche di enorme importanza conservazionistica. Ventiquattro ore non stop, dalle 18 di sabato 18 maggio alle 18 di domenica 19 maggio, immersi nella natura per scoprirne la ricchezza in specie, guidati dagli esperti coordinati dal Museo di storia naturale della Maremma, gestito da Fondazione Grosseto Cultura. Il museo partecipa con il Bioblitz alla Notte dei musei promossa dalla Regione Toscana.

«Ogni anno il Bioblitz registra tantissime presenze – dice il presidente di Fondazione Grosseto Cultura, Giovanni Tombari – e ne siamo molto orgogliosi: è un modo divertente per entrare in contatto con la biodiversità, per conoscerla e comprenderla. Un appuntamento che affianca gli scienziati ai semplici cittadini, in una logica di Citizen science. Un evento aperto a tutti, gratuito e molto entusiasmante». Scienziati e cittadini, dunque, lavoreranno insieme per raccogliere dati sulla flora e la fauna del nostro territorio. «Sono tantissime le attività in programma – spiega Andrea Sforzi, direttore del Museo di storia naturale della Maremma –: si va dal campionamento botanico allo studio degli insetti, dall’ornitologia alla ricerca degli anfibi e molto altro. I partecipanti, assieme agli agli esperti, raccoglieranno dati che consetiranno di descrivere in modo approfondito la biodiversità del Belagaio. Al termine di ogni attività è previsto il rientro al campo base, dove sarà possibile identificare le specie. Novità di quest’anno è l’utilizzo di un sistema internazionale per la registrazione dei dati, iNaturalist, dotato di una propria app, che i partecipanti potranno utilizzare per inviare le loro segnalazioni direttamente dai propri smartphone». L’evento è patrocinato dalla Regione Toscana e dal Comune di Roccastrada e organizzato in collaborazione con il Raggruppamento carabinieri forestali, reparto biodiversità Follonica, e l’associazione Pibinko.

La partecipazione è gratuita. Per agevolare l’organizzazione dell’evento si consiglia di effettuare la preiscrizione on-line sul sito www.naturaesocialmapping.it  in modo da scegliere per tempo le fasce orarie e le attività preferite. Per approfondimenti e ulteriori informazioni: Museo di storia naturale della Maremma 0564 488571 (dal martedì al sabato, dalle 9 alle 13).

Per l’occasione tornano i Promo days di Fondazione Grosseto Cultura: sia al Museo di storia naturale che al Bioblitz sarà possibile sottoscrivere o rinnovare la tessera socio di Fondazione Grosseto Cultura a un prezzo agevolato e ricevere una copia della guida “Museo di storia naturale della Maremma” edita da Effigi.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!