Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
tartufo_nero

Arriva Zara gustando, tra piatti tipici al tartufo, fiaccole e artisti di strada

07/12/19

EVENTO GRATUITO
:

Attenzione l'evento è già trascorso

CASTELL’AZZARA – Perdersi tra le vie del paese, facendosi guidare dai profumi dei piatti della tradizione cucinati con amore e dedizione utilizzando i prodotti del territorio, o seguendo la musica portata dal vento dietro ai passi di un artista di strada, illuminati dalla scoppiettante luce di una fiaccola… questa è Zara gustando, l’evento che anche quest’anno animerà le vie di Castell’Azzara.

Il prossimo 7 dicembre, a partire dalle 17.00, le vie del borgo amiatino si animeranno con 15 punti degustazione, concerti, spettacoli itineranti, mostre e mercati.

Tra prodotti tipici, botteghe, cantine e case aperte agli avventori, sarà possibile immergersi nei profumi e nei sapori della gastronomia amiatina, approfondendo la conoscenza del suo re indiscusso il tartufo, che sulle pendici di questo antico vulcano trova un terreno ideale in cui prosperare.

«Giunta alla quinta edizione Zara gustando – spiega Marco Testi, presidente della Pro Loco di Castell’Azzara promotrice dell’iniziativa – non è solo un modo per far vivere il territorio in un periodo dell’anno solitamente povero di eventi, ma è sopratutto un’importante occasione di collaborazione e messa in opera del tessuto associativo di Castell’Azzara».

Come ogni anno l’anima propulsiva dell’evento sarà infatti composta dalle donne e dagli uomini delle associazioni di volontariato locali, in collaborazione con le attività commerciali del territorio.

Grazie a loro sarà così possibile gustare ottimi piatti della tradizione amiatina, ascoltando nel mentre le vivaci note della street band Miwa, o ripercorrendo i più famosi pezzi del cantautorato italiano con gli Sbronzi di Riace, per poi concludere la serata con il rock italiano dei Lineacontinua.

Spostandosi tra i 15 punti degustazione sarà anche possibile imbattersi nelle parole e musiche dell’attore Stefano Lucarelli, ammirando le particolari Mini architetture di Carlo Alberto Torlai o i quadri di Roberto Caporali, acquistando magari un pezzo di artigianato in un dei due mercatini presenti.

Il 7 dicembre a Castell’Azzara sarà quindi un giorno di festa tra musica, spettacoli e ottimo cibo. Un’ottima occasione per stare in compagnia e prepararsi alle feste natalizie.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!