Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
veduta panoramica Castiglione

Alla Festa del Cinema di Mare “Styx”, l’odissea di una donna in un viaggio in solitaria

12/09/19

EVENTO A PAGAMENTO
:

Attenzione l'evento è già trascorso

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Giovedì 12 settembre alle ore 21.45 al cinema Castello (via Calvino) sarà “Styx” di Wolfgang Fischer, sull’odissea personale di una donna in un viaggio in solitaria dai risvolti inaspettati, l’evento di punta della seconda giornata della Festa del Cinema di Mare, rassegna cinematografica dedicata al rapporto tra l’uomo e il mare che si terrà fino al 15 settembre a Castiglione della Pescaia.

In “Styx”, Wolfgang Fischer racconta di una dottoressa che decide di prendersi una pausa dal lavoro e di salpare in solitaria sulla sua barca a vela da Gibilterra a un’isola incontaminata nell’Oceano Pacifico. Ma un’avventura così estrema sembra essere destinata a celare qualcosa di più profondo. Il suo viaggio sembra scorrere serenamente finché, dopo una brutta tempesta, si imbatte in un peschereccio pieno di profughi africani in grave difficoltà. Mentre la situazione si fa sempre più drammatica, la donna si troverà quindi ad un bivio: provare ad aiutare gli uomini e le donne bloccati sull’imbarcazione oppure farsi da parte ed aspettare aiuti adeguati.

Le attività della Festa si apriranno già nel tardo pomeriggio, alle 18.30 presso la Biblioteca Italo Calvino (piazza Garibaldi), dove Claudio Carabba introdurrà “Alla ricerca di Europa” di Alessandro Scillitani, che per l’occasione sarà presente in sala. Con l’avvicinarsi della Brexit e il vento dei nazionalismi, nel documentario lo storico e skipper Piero Tassinari e lo scrittore Paolo Rumiz ci mostrano che cosa significa essere europei, cos’è l’Europa, e quindi rintracciare dove nasce. Comincia così un viaggio nel Mediterraneo, tra la Turchia e la Grecia, alla ricerca di Europa. Dov’è Europa? Ovunque e in nessun luogo, qualcuno dice.

Alle 21.15 al cinema Castello, spazio al cortometraggio con la proiezione di “Anche i pesci piangono” di Francesco Cabras e Alberto Molinari, che ricostruisce, attraverso interviste a pescatori, la vicenda dell’Adriatico, un mare che fino a pochi decenni fa custodiva nelle sue acque un patrimonio di ricchezza e biodiversità e che oggi si ritrova impoverito e malato a causa, soprattutto, dell’eccessivo impatto esercitato da metodi di pesca aggressivi, come lo strascico di fondo A fare da colonna sonora al film dei musicisti pugliesi che, interpretando ballate tradizionali, raccontano della vita di mare di una volta. Il tutto nella cornice dei luoghi più caratteristici e incantevoli della Puglia. Il corto fa parte dei tre finalisti della terza edizione del premio cinematografico “Mauro Mancini”, intitolato alla memoria del giornalista toscano, storica firma de La Nazione e marinaio appassionato.

L’iniziativa è promossa da Quelli dell’Alfieri e Comune di Castiglione della Pescaia con la collaborazione di Festival dei Popoli, Clorofilla Film Festival di Legambiente e il Club Velico di Castiglione della Pescaia.

Ingresso: Per gli incontri, le letture, i concerti e le proiezioni pomeridiane l’ingresso è gratuito. Proiezioni ed eventi al Cinema Castello (dalle ore 20.30) intero 7€, ridotto 6€.

Info: http://www.spazioalfieri.it/festa-del-cinema-di-mare-2019/ | info@spazioalfieri.it

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!