Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Nicola Fantini

Al ristorante il Fanta arriva Girogustando: «La cucina è passione che sconfina nell’amore»

16/10/19

EVENTO A PAGAMENTO
:

Attenzione l'evento è già trascorso

GAVORRANO – Piatti personalizzati per ogni pietanza, uno diverso dall’altro, un tipo di pane differente per ogni portata. Quella di Nicola Fantini per la cucina è una passione che sconfina nell’amore. Una ricerca continua sui prodotti e i tipi di cottura che possano valorizzare al meglio ogni piatto.

Sarà il suo ristorante, il rinomato Fanta di Gavorrano, ad ospitare la terza cena autunnale di Girogustando mercoledì 16 ottobre alle 20.30. «La mia cucina parte da ciò che mi hanno insegnato babbo e mamma, una cucina maremmana e toscana, ma poi sono andato avanti, utilizzando le nuove tecnologie stando al passo con i tempi (come ogni altro settore al giorno d’oggi), sperimentando nuove cotture come il sottovuoto; una cucina ragionata piatto per piatto, sull’incontro di gusti, di sapori e con attenzione all’impiattamento».

L’impiattamento è molto importante per Nicola Fantini, che collabora da tempo con Gabriele Baroni proprietario di Risto-design, a Ponsacco. Baroni crea piatti “su misura” seguendo le richieste degli chef, anche stellati, richieste che riguardano forme e colori. Sono piatti in vetro, uno differente dall’altro: la sera di Girogustando i commensali potranno cenare su 100 differenti piatti «Mettiamo l’arte nel piatto» commenta Nicola che ricorda come nel suo ristorante sia «tutto fatto in casa, compreso il pane. Ne serviremo cinque tipi diversi, uno per ogni portata, differenti per lievito e componenti, e ci sarà una persona preposta a servire il pane e a spiegare la scelta e l’abbinamento con il piatto».

Poi lo chef descrive il menù «È un connubio tra carne e pesce: il cacciucco del trippaio vede uniti lampredotto e gamberi rosa di Castiglione marinati alla nipitella. Un gioco tra carne e pesce, tra grasso e magro, uno stile simile allo chef ospite del Go.Do gourmet di Lucca.

La cena rientra nel programma di Girogustando in Maremma, la manifestazione organizzata da CAT Confesercenti Toscana, con Confesercenti Grosseto, Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno attraverso Vetrina Toscana (il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti e botteghe che utilizzano i prodotti del territorio).

I vini saranno versati e spiegati dai sommelier Ais.

Per chi volesse conoscere prezzi e menù della serata si può andare sul sito www.girogustando.tv o cliccare QUI

Per prenotare 0566.844995

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!