Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Cassero 2018

A Grosseto arriva Grofest: il nuovo Festival di Fotografia diretto da Gian Paolo Barbieri

15/06 » 28/07/18

EVENTO GRATUITO
: Cassero senese di Grosseto Cassero Senese, Via Aurelio Saffi, Grosseto, Italia

GROSSETO – Dal 15 al 28 luglio 2018 il Cassero di Grosseto sarà colorato dalla fotografia grazie a Grofest, il nuovo Festival di Fotografia che prevede due settimane di full immersion dedicate all’arte fotografica con: workshop, letture portfolio, proiezioni, mostre, concerti e performance artistiche con docenti e fotografi da tutta Italia.

La Direzione artistica del festival è affidata al precursore della fotografia di moda in Italia, Gian Paolo Barbieri, nominato nel 1968 tra i quattordici migliori fotografi di moda nel panorama mondiale dal settimanale “Stern”.

“Grofest, alla sua prima edizione nel 2018” – spiega Gian Paolo Barbieri – “ha l’ambizione di proporsi come evento annuale di livello internazionale dedicato alla fotografia che, prendendo spunto dalla bellezza del territorio maremmano, guarda tutto il mondo alla ricerca di nuove visioni. Questa manifestazione non si limita infatti ad un momento formativo ma deve anche essere in grado di aggregare intorno a sé quanti, specialmente i giovani, desiderano confrontarsi con i grandi temi della fotografia attraverso esposizioni, mostre, eventi collaterali e incontri con i professionisti.”

Il festival, organizzato dall’Associazione Culturale Grolab composta da un team di professionisti grossetani quali Aldo Giuliani, Gaetano Mendola, Chiara Ghilardi, Chiara Vegni e Federico Agostini, ha già riscosso il favore del Comune di Grosseto, dell’Istituzione Le Mura e della FIAF, Federazione Italiana Associazioni Fotografiche che l’ha inserito tra le manifestazioni riconosciute.

I partecipanti a Grofest avranno la possibilità di lavorare accanto a professionisti del calibro di  Francesco Cito che fornirà ai corsisti l’irripetibile opportunità di poter fotografare dentro la Casa Circondariale di Grosseto, la possibilità di poter vedere all’opera e carpire la tecnica di Maurizio Galimberti, fotografo istantaneo che ha scattato con le più grandi celebrità, lavorare accanto al grande fotografo Settimio Benedusi e respirare la sua esperienza con l’aiuto di una modella professionista. Durante le due settimane però saranno molti i corsi esclusiv, selezionati secondo criteri di qualità dall’Art Director Gian Paolo Barbieri, dedicati a chi vuole sapere di più sulla fotografia con docenti provenienti da tutta Italia: Valerio Bispuri, Silvia Lelli, Paolo Castiglioni, Stefano De Luigi e molti altri.

Sabato 21 luglio, sono inoltre previste delle letture portfolio, curate da Maurizio Rebuzzini, editore e direttore di FOTOgraphia e di www.FOTOgraphiaONLINE.com in cui i partecipanti si potranno confrontare con i professionisti del settore.

Chi sceglie Grofest vivrà l’esperienza di un festival completo con eventi collaterali e attività dalle 9.00 alle 24.00: un tuffo nella fotografia e un’esperienza di viaggio nell’incontaminata Maremma Toscana con le sue spiagge e i suoi paesaggi da cartolina.

L’iscrizione ai workshop e alle letture portfolio deve essere effettuata entro il 30 giugno 2018 sul sito www.grofest.it. Per ulteriori informazioni: segreteria@grolab.it.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!