Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Formazione: corso gratuito per Aiuto Chef. Ecco come iscriversi

GROSSETO – La Regione Toscana e l’ Agenzia formativa CDC, codice accreditamento GR0240, in partenariato con l’Istituto di Istruzione Superiore “B. Lotti”, codice accreditamento GR0629, promuovono il corso di qualifica a frequenza gratuita denominato AIUTO CHEF della durata di 2100 ore.

Il progetto risponde alla richiesta di operatori qualificati espressa dalle aziende del settore, che premia soprattutto il target di giovanissimi. A partire dall’analisi del fabbisogno delle aziende, l’intervento è stato calibrato su competenze e conoscenze emergenti della figura professionale, prestando particolare riguardo ad argomenti particolarmente richiesti quali cucina di base, cucina vegana/vegetariana, cucina del territorio e cucina per celiaci, finger food, ma anche attenzione alla tradizione e alla cultura che contraddistinguono i servizi toscani. Le competenze che servono sono trasversali: formazione tecnica, conoscenza della cucina e del mondo dei vini, conoscenza e utilizzo dei prodotti e delle risorse agroalimentari e vitivinicole del territorio, conoscenza e valorizzazione delle eccellenze produttive locali, cura della relazione con il cliente, capacità di utilizzare gli strumenti informatici e le potenzialità offerte dalla rete internet, senza tralasciare la cultura personale. Opera in aziende della ristorazione commerciale e collettiva.

Il corso si svolgerà a Grosseto in aula e laboratorio da gennaio 2019 a ottobre 2020, sono disponibili 15 posti per ragazzi di età inferiore ai 18 anni (al momento dell’iscrizione al percorso) che abbiano assunto all’obbligo di istruzione (10 anni all’interno del sistema dell’istruzione) e siano usciti dal sistema scolastico.

Modalità di iscrizione

Le domande di ammissione al corso, previa compilazione dell’apposito modello, dovranno essere presentate presso la sede dell’Agenzia Formativa CDC.

Documenti richiesti per l’iscrizione

Fotocopia del documento di identità del minore e di chi detiene la patria potestà; dichiarazione relativa all’avvenuto assolvimento dell’obbligo di istruzione di 10 anni; certificazione competenze di base.

Modalità di selezione

Qualora il numero dei candidati ammissibili fosse superiore di oltre il 20% ai posti disponibili sarà effettuata una selezione articolata su un test psicoattitudinale ed un colloquio individuale.

Riconoscimento di crediti formativi in ingresso

Il progetto prevede la possibilità di riconoscimento dei crediti formativi, in particolare per quanto attiene le competenze di base (4 Assi), dove il riconoscimento sarà definito su base documentale, acquisendo le relative certificazioni rilasciate dalle scuole medie superiori.

Prove finali e titolo conseguito

Saranno ammessi all’esame finale i corsisti che abbiano frequentato almeno il 70 % delle ore di durata del corso e, all’interno di questa percentuale, almeno il 50% delle ore previste per l’attività di stage. Attraverso il superamento delle prove d’esame è previsto il rilascio di un Attestato di Qualifica, livello 3 EQF.

Informazioni

Presso Agenzia formativa C.D.C. in via Oberdan 24 a Grosseto – tel. 0564/415095

Il corso è interamente gratuito in quanto finanziato con le risorse del POR FSE TOSCANA 2014-2020 e rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.