Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, il sindaco: «Isole blindate per Pasqua e Pasquetta. Più controlli e meno collegamenti»

ISOLA DEL GIGLIO – “Le Isole del Giglio e di Giannutri saranno blindate per Pasqua e Pasquetta”. Lo rende noto il sindaco di Isola del Giglio Sergio Ortelli, che annuncia anche una stretta dei collegamenti con la terraferma.

“Per il Giglio è prevista una corsa giornaliera – annuncia Ortelli – mentre per Giannutri nei due giorni di festa non sono previsti collegamenti”.

“Capisco perfettamente che sono festività attese tutto l’anno – commenta il sindaco – ma questa è un’annata diversa dalle altre, con una pandemia in corso, dunque dovremo restare in casa, al massimo nei giardini e nelle corti adiacenti alle abitazioni, senza poter invitare familiari o amici e nessuno potrà entrare nelle nostre isole”. O

“Si potrà uscire solo per necessità, per recarsi al lavoro o per ragioni di salute – afferma il sindaco -. Condivido la decisione del presidente della Regione Enrico Rossi di emanare un’ordinanza per la chiusura dei negozi di alimentari nei due giorni festivi, autorizzando l’apertura solo di edicole e farmacie, così come richiesto anche da Anci”.

“E’ fatto divieto – il sindaco ricorda quanto disposto dal Governo – anche di sostare nei terreni per le tradizionali scampagnate. Non sarà quindi possibile recarsi nelle vigne, negli orti, nelle cantine o in altri luoghi di aggregazione nel giorno di Pasqua e in quello di Pasquetta”.

“In questi giorni – annuncia Ortelli -, di concerto con le Forze dell’Ordine, i controlli saranno serrati e non verranno fatti sconti. Capisco la voglia di uscire, magari approfittando della bella stagione e forti, ma solo psicologicamente, anche della sicurezza che un’isola con tanti luoghi appartati può dare. In questo, però, restando a casa facciamo del bene a noi stessi ed agli altri, in quanto la limitazione dei contatti rappresenta una barriera fondamentale per evitare il contagio e la diffusione del Coronavirus”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.