Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, Bruni: «Grazie ai cittadini e alle associazioni per le donazioni alle famiglie bisognose»

MANCIANO – La macchina della solidarietà non si è mai fermata durante l’emergenza sanitaria da Covid-19 che ha colpito anche il territorio di Manciano.

La Consulta per il sociale e per le politiche giovanili del Comune di Manciano e l’assessorato alle Politiche sociali intendono ringraziare pubblicamente i privati cittadini e tutte le associazioni che incessantemente donano beni di prima necessità alle famiglie bisognose.

“Sono orgogliosa che la nostra comunità – spiega l’assessore Valeria Bruni – si distingua per azioni di solidarietà verso gli altri. I nostri cittadini non si sono mai tirati indietro durante le avversità che spesso ci hanno colpito e anche in questo caso stanno dimostrando di essere attaccati al territorio e alla propria gente. Da noi, uomini e donne fanno spesa anche per altre famiglie: questo è un gesto che non può essere dimenticato. C’è chi consegna buste di spesa alla Consulta per il sociale, è stata donata la raccolta della Befana, la pro loco di Manciano ha dato 500 euro. Anche le Terme di Saturnia Spa & Golf Resort ha dato il proprio contributo: i soldi raccolti dalle terme durante una lotteria dello scorso inverno sono stati donati alla Consulta e saranno impiegati per comprare generi alimentari. Ringraziamo la famiglia Vittori, il gruppo di Marsiliana capitanato da Bruno Lelli e la pro loco di Poggio Murella che stanno realizzando le mascherine per tutti a titolo gratuito. Grazie davvero a tutti per il lavoro che state facendo. Grazie anche a coloro che stanno facendo le donazioni sul conto corrente del Comune di Manciano e naturalmente un grazie speciale va alla Protezione civile e alla Misericordia”.

“Il continuo interessamento della nostra gente verso gli altri, soprattutto verso i più bisognosi – spiega la presidente della Consulta per il sociale, Cinzia Tomassoli – è il segno che la nostra comunità sia viva e che tutto il lavoro che abbiamo fatto in questi anni sia servito a sensibilizzare la comunità. Grazie a chi ci sta dando fiducia e a tutte le associazioni, Avis di Marsiliana, pro loco di Manciano, pro loco di Marsiliana, pro loco di Saturnia, di Poggio Murella, Avis Manciano, Ercole Teti che ha fatto da tramite con l’azienda Maestri artigiani italiani srl e uno speciale ringraziamento a Elga Rossi a Beatrice Lombardi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.