Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus: più di mille euro raccolti per l’Istituto Falusi. La gara di solidarietà non si ferma

MASSA MARITTIMA – È cominciata nei migliori dei modi la raccolta di fondi destinati all’Istituto Falusi di Massa Marittima.

A pochi giorni dall’avvio dell’iniziativa sono già stati donati ed acquistati importanti presidi a sostegno dell’attività interne all’istituto per garantire una maggiore sicurezza del personale e degli ospiti.

Circa 1.500 euro donate da associazioni locali e da semplici cittadini si sono trasformati in presidi come guanti, cuffie, mascherine che tuteleranno lavoratori e ospiti.

L’iniziativa va avanti e va a sommarsi alla preziosa dedizione dei suoi operatori che hanno fatto in modo che il sistema abbia tenuto ma serve ancora presidi sanitari e materiali per l’igiene che aumentino il livello di prevenzione e attenzione nella Rsa dell’Istituto.

Dal presidente e dal CdA una nota con la quale si rivolge un grande e sentito ringraziamento al Tavolo per la Salute Pubblica di Massa Marittima per l’idea della raccolta di presidi sanitari e quant’altro a favore dell’Istituto.

“E’ un periodo di grande difficoltà – prosegue la nota – perché stiamo fronteggiando un’emergenza del tutto inattesa che ci mette a dura prova, sia sul piano dell’assistenza che a livello psicologico. Fra l’altro, proprio sul fronte delle forniture di Dpi, si registrano rilevanti criticità a livello nazionale, come ben noto. Ogni iniziativa tesa a sostenere l’Istituto, in primis, il personale che opera nelle nostre strutture e, di conseguenza, il benessere dei nostri ospiti è pertanto un significativo aiuto e supporto nel lavoro quotidiano”.

Il presidente aggiunge “che, anche personalmente, fa molto piacere sentire la comunità massetana vicina in questo momento che possiamo e dobbiamo superare insieme”.

Ma servono ancora presidi ed ogni cittadino può sostenere l’iniziativa con una donazione e con qualsiasi cifra all’acquisto dei materiali presso aziende del territorio.

Per contribuire si possono contattare le seguenti aziende: Ferramenta EMMETI – Massa Marittima – Tel 0566 940275, F.I.R.P.E. – Valpiana – Tel. 0566 090093, Cosmesi88 – Follonica 3339511467.

Chi ha intenzione di effettuare donazioni telefoni ai numeri sopra le quali, una volta raccolti fondi per effettuare una fornitura, consegneranno direttamente i presidi all’istituto Falusi e chieda se necessario informazioni telefonando al 3382944706.

“Diffondete questo appello ad amici o chiunque possa contribuire. Insieme ce la faremo” concludono dal Tavolo della Salute di Massa Marittima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.