Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, i dati ufficiali aggiornati: contagi, guariti, morti

GROSSETO – Ecco i dati ufficiali diffusi sul coronavirus con i numeri di contagiati, guariti, morti di ieri lunedì 30 marzo.

Partiamo dai dati nazionali diffusi dalla protezione civile. 14.620 guariti (1.590 in più rispetto a ieri). “E’ il numero giornaliero di guariti più alto da quando è iniziata l’emergenza” ha commentato Borrelli; 11.591 deceduti (812 in più rispetto a ieri); il numero complessivo dei positivi sale a 75.528 (1.648 in più rispetto a ieri).

Per quanto riguarda i dati della Toscana. Sono 290 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani; e 16 i nuovi decessi. Salgono dunque a 4.412 i contagiati dall’inizio dell’emergenza. 33 sono finora le guarigioni virali (i cosiddetti “negativizzati”), 98 le guarigioni cliniche e 231 i decessi. I casi attualmente positivi in cura rimangono dunque 4.050. Ecco l’andamento, provincia per provincia:  1.022 Firenze, 324 Pistoia, 248 Prato (totale Asl centro: 1.594), 711 Lucca, 543 Massa-Carrara, 446 Pisa, 271 Livorno (totale Asl nord ovest: 1.971), 251 Grosseto, 286 Siena, 310 Arezzo (totale sud est: 847).

Per quanto riguarda la provincia di Grosseto. C’è anche una neonata tra i nuovi positivi al Coronavirus. La notizia è stata data oggi dallo staff ufficio stampa della Asl Toscana sud est. La bambina rientra tra i nuovi casi segnalati oggi, cinque in tutto, che portano a 245 i positivi in Maremma.Due sono le persone attualmente considerate guarite, mentre le vittime sono 4.

La differenza che c’è con i dati forniti dalla regione Toscana è dovuta alla differenza di comunicazione che arriva dai laboratori che analizzano i tamponi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.