Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus: il Comune mette in campo azioni concrete e soldi per l’economia

Decise misure straordinarie di finanziamento con uno stanziamento iniziale di 100mila euro

MONTEROTONDO MARITTIMO – “È necessario ripartire presto – afferma Giacomo Termine, sindaco di Monterotondo M.mo– e nell’attesa della ripartenza dobbiamo aiutare il più possibile le categorie produttive più penalizzate che sono: esercizi commerciali, imprese e partite IVA. Il coronavirus sarà un’epidemia che durerà a lungo e, dopo l’emergenza, dovremo imparare a conviverci adottando tutte le misure di difesa dall’epidemia. La forza del lavoro ci potrà aiutare e riportarci pian piano alla normalità!”

Giacomo Termine

Il coronavirus e le misure decise per difendere la popolazione dall’infezione rischiano di produrre una crisi sociale ed economica enorme. Sono solo quindici giorni che molte categorie economiche sono ferme, le persone chiuse in casa, le scuole chiuse, e già sono percepibili concretamente gli effetti sull’intero sistema economico italiano.

Non c’è tempo da perdere.

Il Comune di Monterotondo Marittimo ha deciso, con un atto di indirizzo che porteremo in giunta mercoledì mattina, di adottare un combinato di interventi a sostegno delle imprese, delle partite IVA e degli autonomi del proprio territorio. Innanzitutto verrà aperto un canale di finanziamento che compenserà l’importo dovuto al comune per la TARI. Non si aboliranno, dunque, le imposte, ma così non costituiranno un peso per le aziende.

In secondo luogo è stato previsto un contributo volto a risarcire la diminuzione del fatturato rispetto al 2019 tenendo in considerazione i costi sostenuti dalla singola realtà economica.

Complessivamente si tratta di un intervento che aiuta concretamente i nostri imprenditori e professionisti, stanziano da subito 100mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.