Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’almanacco del Giunco: il 26 marzo Garibaldi sposa Anita, nasce la Figc e muore Fabrizio Frizzi

Più informazioni su

GROSSETO – Giovedì 26 marzo, santi Emanuele e compagni martiri, il sole sorge alle 6.08 e tramonta alle 18.33. Accadeva oggi:

752 – Consacrazione di papa Stefano II (Roma 714/715 – Roma 26 aprile 757) come 92esimo vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica romana e primo sovrano del nuovo Stato Pontificio (succeduto al Ducato romano già dipendente dal bizantino Esarcato d’Italia o di Ravenna, cessato l’anno precedente).

1026 – Papa Giovanni XIX incorona Corrado II Imperatore del Sacro Romano Impero.

1511 – Un terremoto con epicentro fra Friuli e Slovenia causa gravi danni, circa 10mila morti e uno tsunami nel Mare Adriatico che interessa Trieste e Venezia. Viene avvertito fin nelle Marche.

1808 – Carlo IV di Spagna abdica a favore del figlio Ferdinando VII di Spagna.

1812 – Un terremoto distrugge quasi completamente la città di Caracas (Venezuela) causando ventimila morti.

1842 – Montevideo, Giuseppe Garibaldi sposa la brasiliana Anita.

1871 – Fondazione della Comune di Parigi.

1889 – Etiopia, incoronazione del Negus Menelik II a Entotto.

1898 – A Torino viene fondata la Federazione Italiana Giuoco Calcio.

1917 – Prima guerra mondiale: Prima battaglia di Gaza.

1923 – L’Italia inizia la costruzione di quella che sarà la prima autostrada del mondo, la Milano-Laghi.

1927 – Prende il via la prima Mille Miglia tra Brescia, Ferrara e Roma.

1930 – Dal suo yacht Elettra ancorato a Genova, Guglielmo Marconi alle ore 11,03, accende le lampade del Municipio di Sydney tramite un segnale radio.

1937 – A Crystal City (Texas), eretta una statua in onore del personaggio dei fumetti e dei cartoni animati Popeye (Braccio di ferro).

1939 – Benito Mussolini in un discorso afferma: “Desideriamo che il mondo sia informato sui problemi italiani, essi hanno un nome: si chiamano Tunisi, Gibuti, Canale di Suez”.

1942 – Seconda guerra mondiale: giungono ad Auschwitz (Polonia) le prime donne deportate.

1943 – Seconda guerra mondiale: Battaglia delle isole Komandorski – inizia la battaglia delle Isole Aleutine.

1945
– Seconda guerra mondiale: finisce la battaglia di Iwo Jima, ma restano sacche di resistenza giapponese;
– Seconda guerra mondiale: attacco statunitense con truppe da sbarco alle Isole Kerama, vicino all’isola di Okinawa, Giappone.

1953 – Jonas Salk annuncia la scoperta del vaccino antipolio.

1958 – Gli USA lanciano l’Explorer III.

1971 – Dichiarazione di indipendenza del Bangladesh dal Pakistan.

1975 – Adozione della convenzione sulle Armi biologiche.

1979 – Anwar al-Sadat, Menachem Begin e Jimmy Carter firmano a Washington il Trattato di pace israelo-egiziano.

1995 – Entra in vigore il Trattato di Schengen.

1999 – Il virus Melissa infetta l’intero sistema mondiale di posta elettronica.

2000 – Vladimir Putin viene eletto presidente della Russia.

2003 – Guerra in Iraq: le truppe degli USA raggiungono Najaf.

2012 – Per la prima volta un uomo (James Cameron) raggiunge, in solitaria, il fondo della Fossa delle Marianne: il punto più profondo di tutti gli oceani.

2018 – Muore il conduttore televisivo Fabrizio Frizzi.

Fonte: il.wikipwdia.org

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.