Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gran finale del Carnevaletto da 3 Soldi: cultura, sport e proclamazione del Carrissimo. Il programma fotogallery

ORBETELLO – Sabato 29 febbraio gran finale del Carnevaletto da 3 soldi con la proclamazione del Carrissimo 2020 e non solo: a Orbetello un’intera giornata dedicata alla festa più colorata dell’anno, a partire dalle 10, con il convegno all’auditorium “Il Carnevaletto incontra Orbetello – storia, tradizione e turismo in maschera”.

La giornata dedicata al carnevale si trasferirà poi, nel pomeriggio, sui campi di calcio lagunari con il primo trofeo Carnevaletto da 3 soldi, un torneo di calcio categoria mista 2012/2013 a cui parteciperanno 9 squadre di ragazzi. La premiazione è prevista alle 18.30 in piazza Eroe dei due mondi, in centro, sul palco del Carnevaletto, a cui seguirà lo spettacolo “Danza Cuore a Cuore”.

“La chiusura del Carnevaletto 2020 quest’anno è diversa da tutti gli anni precedenti – spiega l’associazione – non solo spettacolo, ma anche cultura e sport, una manifestazione che coinvolge tutta la comunità a 360 gradi. Il convegno è la chiusura ideale del percorso didattico che abbiamo avviato e intensificato con le scuole del territorio, durante il quale i ragazzi avranno occasione di raccontare la loro esperienza con l’associazione e i carristi, ma anche un’occasione in cui la comunità del carnevale avrà l’opportunità di confrontarsi con la cittadinanza e l’amministrazione comunale”.

Alle 19,30 lo spettacolo entra nel vivo con la sfilata gratuita dei carri allegorici e delle maschere per cui sono necessarie alcune indicazioni rispetto alla sicurezza “Il gentile pubblico – fanno sapere dall’associazione – sarà invitato a passare dai nostri addetti alla sicurezza dagli stessi ingressi che sono stati allestiti ogni domenica, purché lo spettacolo sia gratuito. L’organizzazione dei varchi si rende necessaria per questioni di sicurezza, perciò invitiamo tutti a collaborare”.

Prima della proclamazione del Carrissimo 2020, intorno alle 22, sul palco salirà Marays con il suo gruppo di ragazze del reaggeaton. Al termine della serata, intorno alle 23, è previsto l’ormai consueto spettacolo pirotecnico, a cura della ditta Mazzone, sul lungolago di Levante.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.