Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Divisione, usciti avversarie e calendario playoff per la Gea di Goiorani

GROSSETO – Prendono il via domenica alle 17,30 da Portoferraio i playoff promozione per la squadra di Prima divisione della Gea Basketball Grosseto. Il quintetto di Alessandro Goiorani, dopo aver vinto la regular season con dieci vittorie e appena due sconfitte, torna in campo per un girone di andata e ritorno a sei squadre che promuoverà alle finali le prime due classificate. La formazione biancorossa è stata inserita in un girone che comprende Donoratico e Pallacanestro Elba, rispettivamente seconda e terza classificata nel girone della Gea, Basket Certaldo, Empoli Basketball e Pallacanestro Colle, giunte alle spalle del Vicopisano nel girone C.

La Gea, che debutterà in casa martedì 3 marzo alle 21 contro Certaldo, nella prima fase del campionato, ha superato due volte la Pallacanestro Elba, 71-70 in trasferta il 26 ottobre, e 86-70 in casa il 15 dicembre. Santolamazza e compagni sono apparsi motivati e psicologicamente pronti per questo gironcino che promuove alle finali le prime due formazioni. Goiorani per la trasferta all’Isola d’Elba deve fare a meno di Giacomo Pierozzi, per impegni di lavoro, e di Cesar Bocchi.
Questi i convocati: Romboli, Santolamazza, Tattarini, Neri, Piccoli, Baffetti, Burzi, Pollazzi, Delfino Marsili, Nocciolini, Brezzi.

Il calendario della prima fase dei playoff
ANDATA
23 febbraio (17,30) Pall. Elba-Gea
3 marzo (21) Gea-Basket Certaldo
10 marzo (21) Gea-Empoli Basketball
17 marzo (21) Pall. Colle-Gea
20 marzo (21) Gea-Cavallino Matto Donoratico
RITORNO
29 marzo (15,30) Gea-Pall. Elba
5 aprile (18) Basket Certaldo-Gea
16 aprile (21,15) Empoli Basketball-Gea
24 aprile (21) Gea-Pall. Colle
7 maggio (21,15) Cavallino Matto Donoratico-Gea

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.