Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giovane, talentuosa e maremmana: Claudia Coli debutta con il suo primo singolo

Più informazioni su

PORTO ERCOLE – Si chiama Claudia Coli, viene da Porto Ercole ed ha una grande passione per la musica. Classe 1999, ha cominciato a cantare da piccola, inizialmente per gioco, come spesso succede da bambini. Merito forse anche dell’infanzia passata a cantare con il suo papà, quello della musica è presto diventato il suo hobby preferito.

La prima vera esibizione arriva all’età di 10 anni, quando partecipa al “Canterino”, una manifestazione canora per bambini organizzata dal comune di Porto Ercole. In quell’occasione, anche se ancora piccola, si misura con un grande pezzo della musica italiana,”Destinazione Paradiso”, ottenendo da subito un grande consenso.

Con il passare del tempo la musica rimane una costante, e si fa una cosa più seria. Restando molto legata ai suoi modelli artistici, prime fra tutte Laura Pausini ed Emma Marrone, Claudia inizia a prendere sempre di più in considerazione l’ipotesi di poter trasformare questa sua grande passione in qualcosa di più concreto. Così, da giovanissima, decide di partecipare ai primi concorsi canori, presentandosi anche ai casting per diversi talent show. La musica comincia quindi ad assumere davvero un ruolo di primo piano nella sua vita, non più di semplice contorno.

Crescendo, la giovane maremmana alza ancora una volta l’asticella, inizia a sentire il bisogno di scrivere un pezzo tutto suo, qualcosa che la rappresenti davvero e che racconti la sua storia. «Per me la musica non è solo cantare con la voce, è molto di più – racconta – Io canto per trasmettere quello che sento, canto perché mi emoziona, mi libera». Senza perdere troppo tempo, si mette in moto per provarci sul serio. Dopo un mese circa inizia a lavorare al suo inedito grazie agli autori di Cantieri Sonori, etichetta discografica romana, e oggi è pronta a presentarlo, alla vigilia della sua uscita in tutti i digital store.

«È successo tutto in pochi mesi e ancora non ci credo!» Questo il suo commento nell’annunciare al suo pubblico social l’imminente novità. Il singolo, intitolato “Il mio secondo tempo”, è stato scritto da Pietro La Terza, e sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali a partire dal 24 febbraio. La canzone racconta un’esperienza che la giovane maremmana ha vissuto in prima persona. È qualcosa di cui Claudia preferisce non parlare, non vuole scendere nei dettagli, ma affida alla musica il compito di trasmettere il suo messaggio. «”Il mio secondo tempo” parla di una rivincita, di una seconda chance – spiega la cantante – la vita è un po’ come una partita di calcio: sbagli nel primo tempo? Recupererai nel secondo, e sarai più forte di prima». Se con la sua canzone riuscirà ad essere d’aiuto a qualcuno, allora avrà davvero raggiunto il suo scopo.

Mancano ormai pochi giorni all’uscita del suo singolo e l’emozione è, come si può immaginare, veramente tanta. «Sicuramente si tratta di un bel traguardo per me, ma onestamente preferisco rimanere con i piedi per terra e considerarlo più un punto di partenza che un punto d’arrivo». Non si esauriscono certo qui i suoi progetti, Claudia sogna un giorno di scrivere i suoi pezzi e di poter vivere di musica.

Complici sicuramente i suoi 20 anni, l’entusiasmo non sembra mancare a questa giovane promessa nostrana. L’augurio è quello di mantenere sempre viva la stessa carica di oggi e di riuscire, poco alla volta, a realizzare i suoi sogni. In bocca al lupo Claudia!

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.