Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Forza Italia: «Da Benini solo spot elettorali, servono azioni concrete per la sicurezza degli abitanti»

FOLLONICA  – “Cassarello, ed in particolar modo la zona tra via della Pace e viale Europa, continua ad essere terra di nessuno, con comprensibili timori da parte dei residenti”.

Sandro Marrini, coordinatore provinciale di Forza Italia, torna a porre la sua attenzione sul quartiere di Follonica, in cui nei mesi scorsi si sono verificati numerosi furti.

“Nella sua passerella elettorale in previsione del ballottaggio, l’ex sindaco Andrea Benini ha incontrato gli abitanti (pochi, a giudicare dalle foto) del Cassarello, ed ha promesso di illuminare la zona tra via della Pace e viale Europa con ‘un investimento sostenibile’, come da lui dichiarato – spiega Marrini -. Dopo cinque anni di amministrazione, guarda caso, Benini si ricorda solamente adesso, a circa un mese dal secondo turno delle amministrative, di una problematica che si trascina da tempo, dopo che molte volte i residenti del quartiere hanno sollevato la questione”.

“Come Forza Italia siamo sempre stati molto sensibili alla problematica della sicurezza a Follonica – continua il coordinatore provinciale del partito azzurro – e, a differenza dell’ex sindaco, abbiamo le idee ben chiare. La porzione di verde pubblico tra via della Pace e viale Europa, a ridosso del Parco centrale, uno dei luoghi più frequentati della città, è anche una delle zone meno illuminate di Follonica. Proprio a causa di questa problematica, con il calar del sole, si assiste ad un vero e proprio girovagare di persone poco raccomandabili, che minano la sicurezza degli abitanti dei palazzi circostanti. Il crescente numero dei furti a Cassarello è solo la punta dell’iceberg delle criticità che attanagliano il quartiere: basti pensare al fatto che tale zona diventi per molti anche un bagno a cielo aperto e che si presti facilmente ad atti vandalici”.

“Il sistema di videosorveglianza, a cui la rossa Regione Toscana ha contribuito con alcuni finanziamenti per dare manforte alle lacune della politica sulla sicurezza palesate dalla Giunta Benini – sottolinea Marrini –, non è sufficiente. E’ necessario, infatti, un progetto sistematico di illuminazione, per assicurare a turisti e semplici cittadini di vivere il quartiere in assoluta tranquillità anche di sera”.

“Ormai manca circa un mese al ballottaggio – termina il coordinatore provinciale di Forza Italia -. Benini, con il suo sopralluogo a Cassarello, ha tirato fuori dal cilindro l’ennesima promessa elettorale, ma sono certo che, al momento del voto, gli elettori si ricorderanno bene quante parole in tema di sicurezza sono state gettate al vento dall’ex sindaco. Forza Italia, ma anche la coalizione che sostiene Massimo Di Giacinto, fa della tutela dei cittadini una delle sue priorità. Per questo motivo, i follonichesi hanno una grande opportunità: cambiare il colore della città per far sì che torni ad essere un luogo dove vale la pena vivere con serenità”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.