Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sabato arriva Re carnevale: il programma e i divieti. No a bombolette e spray al peperoncino

FOLLONICA – La kermesse in maschera prenderà ufficialmente il via sabato 1 febbraio con il tradizionale arrivo di Re Carnevale che partirà alle ore 16.30 dalla piazzetta del Comune per raggiungere le otto reginette dei rioni follonichesi in Piazza a Mare dove omaggerà Follonica e la 53esima edizione del suo Carnevale con l’alzabandiera.

Da qui Re Carnevale insieme alle reginette e a tutto il loro seguito arriverà in Piazza Sivieri, dove terrà il suo discorso di insediamento presentandosi al pubblico, accompagnato dalle note della Filarmonica Giacomo Puccini.

Da sabato 9 febbraio a venerdì 15 febbraio al Casello Idraulico si terrà la mostra dei pittori follonichesi, curata da Manlio Micheloni; l’inaugurazione è prevista sabato 9 febbraio al termine dell’arrivo di Re Carnevale.

Gli appuntamenti sportivi collaterali vedranno per domenica 2 febbraio alle ore 9 la disputa della 31a edizione della coppa Carnevale-Trofeo Biagetti di pesca subacquea organizzata dal circolo sub Lni Follonica.

Il clou degli eventi sarà poi domenica pomeriggio con la prima sfilata dei carri allegorici e delle mascherate a terra degli otto rioni a partire dalle ore 14,30 sul classico circuito cittadino nel lungomare Carducci, con la partecipazione della Galantara Marching Band di Piombino

Biglietto di ingresso alle sfilate: euro 5, con in regalo un biglietto omaggio al museo Magma, da utilizzare durante il periodo del Carnevale .

Le ordinanze del Commissario Prefettizio emanate in occasione del Carnevale 2020 ricordano le misure di sicurezza e safety finalizzate alla tutela dell’incolumità delle persone e della sicurezza urbana, anche legata al consumo e vendita di bevande alcoliche.

Pertanto nei giorni delle sfilate, all’interno del perimetro compreso tra via Bicocchi, Albereta, piazza Guerrazzi, via Zara, piazza XXV Aprile, viale Carducci e via Gorizia, sarà vietato l’ingresso con bicchieri di plastica o contenitori di vetro o lattine o con bottiglie di plastica chiuse/piene, nonchè con “spray al peperoncino” e somministrare o vendere bevande in contenitori di vetro/lattine; nelle immediate vicinanze della manifestazione sarà vietato consumare e/o abbandonare bevande di qualsiasi genere contenute in contenitori di vetro/lattine.

Si ricorda inoltre che nei giorni delle sfilate carnevalesche è vietato usare e/o detenere bombolette schiuma spray, bombolette di spray urticante (spray al peperoncino) e giocattoli pirici e artifici esplosivi del genere; è vietato usare giocattoli potenzialmente contundenti tipo manganelli           e altri oggetti di plastica o gomma o materiali simili; nell’area interessata alle sfilate e nelle strade contigue è vietata anche la vendita del materiale appena descritto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.