Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meno residenti e meno stranieri: il Comune perde abitanti. La comunità rumena è la più numerosa

Più informazioni su

GAVORRANO – Meno residenti nel comune di Gavorrano: ogni 5 giorni e mezzo, in media, un abitante in meno. È questo uno dei dati che emerge analizzando l’andamento demografico 2019 del comune di Gavorrano. In questi giorni abbiamo analizzato i dati diffusi dall’ufficio anagrafe per conoscere meglio come sia cambiata la popolazione nell’ultimo anno.

Residenti – Sono sempre meno le persone residenti nel comune minerario, che passa sotto la soglia dei 8.500 abitanti in questo nuovo decennio. Il 31 dicembre 2019 sono 8.442, di cui 1.028 stranieri, gli iscritti all’anagrafe rispetto ai 8.507 nel 2018 con un saldo negativo di 65 unità, pari al 0,76 %.

Un dato che conferma la tendenza di spopolamento dei piccoli centri, in linea con i dati nazionali. Anche a Gavorrano l’andamento demografico degli ultimi dieci anni è caratterizzato da una tendenza di decrescita stabile che ha visto diminuire gradualmente il numero di residenti, come dimostrano i dati storici in cui i gli abitanti di Gavorrano erano 8.660 nel 2011, 8.535 nel 2016 e 8.507 nel 2018. Inoltre rimane un dato quasi in pari con il saldo tra il numero di nascite e decessi che resta comunque negativo.

Nascite e decessi – Infatti, nel 2019 a Gavorrano la cicogna è “atterrata” 52 volte: 29 i fiocchi azzurri e 23 i fiocchi rosa (di cui 11 bambini di origine straniera). Confrontato al numero delle persone decedute, che è pari a 129; 51 maschi e 78 femmine, ne emerge un saldo naturale, cioè la differenza tra decessi e nascite, in negativo con -77 unità. Nell’anno passato sono nati quindi più maschi e morte più femmine, ma nel quadro generale la “quota rosa” gavorranese rimane superiore con 4.257 residenti femmine rispetto ai 4.185 maschi.

Flusso migratorio – Sono emigrate, cioè hanno spostato la propria residenza dal comune di Gavorrano ad altro comune o all’estero, 399 persone (di cui 174 stranieri), mentre sono ne sono arrivate 411 (di cui 128 stranieri). Sono in totale 12 iscrizioni in più rispetto all’anno precedente mentre sono 46 le persone straniere in meno ad avere richiesto la residenza a Gavorrano. Attualmente gli stranieri rappresentano il 12,17% della popolazione totale subendo un calo di presenze, come confermano i dati dell’anno 2018 in cui gli stranieri erano 1.063, il 12,5%, su un totale di 8.507 residenti.

Provenienze straniere – Ma da quali paesi arrivano principalmente gli stranieri? Un altro dato interessante sono infatti le origini degli stranieri residenti nel comune di Gavorrano (1028 in totale). Ecco la Top ten dei paesi di provenienza e numero totale di iscritti con cittadinanza estera. La comunità più rappresentata è quella rumena con 310 iscritti all’anagrafe (137 femmine e 173 maschi). Al secondo posto il Marocco con 135 residenti (65 femmine e 70 maschi). Seguono la Repubblica di Macedonia 97 (57 femmine e 40 maschi), l’Ucraina 65 (13 femmine e 52 maschi), la Germania 63 (24 femmine e 39 maschi), la Polonia 46 (15 femmine e 31 maschi), l’Albania 44 (24 femmine e 20 maschi), il Senegal 43 (34 femmine e 9 maschi), la Tunisia 32 (18 femmine e 14 maschi) e la Svizzera 17 (8 femmine e 9 maschi).

Altre due curiosità analizzando i dati anagrafici del 2019 di Gavorrano; sono 48 le persone “irreperibili” di cui 30 stranieri, pari all’85,6 %. Inoltre emerge che il numero delle coppie conviventi in unione civile sale a 8.
Non si registrano persone senza fissa dimora.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.