Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’almanacco del Giunco: il 24 gennaio Indira Gandhi diventa primo ministro e Giovanni Paolo II va a Cuba

Più informazioni su

GROSSETO – Venerdì 24 gennaio, san Francesco di Sales vescovo dottore,  il sole sorge alle 7.41 e tramonta alle 17.13. Accadeva oggi:

41 – Claudio viene nominato Imperatore di Roma dopo l’assassinio di suo nipote Caligola.

1059 – Il sinodo di Sutri depone papa Benedetto X e dichiara suo successore Niccolò II, che era già stato eletto lo scorso dicembre ma attendeva l’incoronazione.

1110 – Reconquista: battaglia di Valtierra, vittoria cruciale di Alfonso il battagliero sull’emiro musulmano di Saragozza.

1118 – Elezione di papa Gelasio II.

1458 – Mattia I Corvino diventa Re d’Ungheria.

1679 – Re Carlo II d’Inghilterra scioglie il Parlamento inglese.

1742 – Carlo VII Alberto diventa Sacro Romano Imperatore.

1848 – Corsa all’oro californiana: James W. Marshall trova l’oro a Sutter’s Mill, nei pressi di Sacramento.

1859 – Valacchia e Moldavia vengono unite sotto Alessandro Giovanni Cuza con il nome di Romania (si veda 1º dicembre 1918 per l’unificazione definitiva, all’epoca mancavano ancora la Transilvania e altre regioni).

1860 – Giuseppe Garibaldi sposa Giuseppina Raimondi a Fino Mornasco; la lascerà un’ora dopo la cerimonia, per presunto tradimento.

1888 – Jacob L. Wortman brevetta il nastro della macchina da scrivere.

1897 – Sigmund Freud lavora sul folklore.

1908 – Robert Baden-Powell dà il via al movimento scout.

1915 – La Royal Navy vince la prima battaglia di Dogger Bank contro la Kaiserliche Marine.

1936 – Albert Sarraut diventa Primo Ministro di Francia.

1943 – Seconda guerra mondiale: Franklin D. Roosevelt e Winston Churchill concludono la Conferenza di Casablanca.

1949 – La Francia riconosce lo Stato di Israele.

1960 – Settimana delle barricate ad Algeri.

1962 – Brian Epstein firma il contratto per fare da manager ai The Beatles.

1966
– Avviene a Trento la prima occupazione;
– Indira Gandhi viene eletta primo ministro dell’India;
– Un Boeing 707 dell’Air India si schianta sul Monte Bianco, al confine tra Francia e Italia; 117 vittime.

1972 – Shōichi Yokoi, un soldato giapponese della seconda guerra mondiale, viene scoperto a Guam.

1975 – Keith Jarrett si esibisce a Colonia. Dalla registrazione del concerto verrà tratto il celebre The Köln Concert.

1979 – Viene ucciso a Genova dalle Brigate Rosse l’operaio-sindacalista Guido Rossa.

1984 – Viene messo in vendita il primo Apple Macintosh.

1986 – La sonda spaziale Voyager 2 passa a circa 80.000 chilometri da Urano.

1987 – In Libano, vengono rapiti Alann Steen, Jesse Turner, Robert Polhill e Mitheleshwar Singh.

1989 – Il serial killer Ted Bundy viene giustiziato sulla sedia elettrica in Florida.

1990 – Il Cremlino ritira l’Armata Rossa da Baku dopo aver provocato 83 morti fra gli azeri.

1996 – Il Primo Ministro polacco Józef Oleksy si dimette tra le accuse di aver fatto la spia per Mosca.

1997 – Viene istituita in Italia la Commissione Parlamentare per le riforme costituzionali (Bicamerale).

1998 – Papa Giovanni Paolo II arriva in visita a Cuba.

2002 – Iniziano le audizioni del Congresso per il caso Enron.

2003 – Il Dipartimento della Sicurezza Interna degli Stati Uniti inizia ufficialmente le sue operazioni.

2008 – Il Governo Prodi II riceve la sfiducia al Senato della Repubblica.

2011 – Mosca, nell’Aeroporto di Mosca-Domodedovo un kamikaze si fa esplodere causando la morte di 37 persone e il ferimento di oltre 180.

2018 – Un incendio danneggia il tetto della Sacra di san Michele in Piemonte.

Fonte: il.wikipwdia.org

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.