Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grosseto: incontro con gli studenti e nuovo furgone targato Brandini

GROSSETO – Con la testa alla difficile trasferta di Ponsacco, il Grifone continua a portare avanti anche le iniziative con il territorio. Ieri mattina, infatti, si è tenuto nella sala Pegaso della Provincia di Grosseto l’incontro con gli studenti del Fossombroni, per parlare del nuovo Centro sportivo di Roselle, costato 3 milioni di euro, e dei progetti del Grosseto calcio. Una vera e propria lezione di economia e gestione aziendale affrontata con i ragazzi, spiegando anche come si gestisce una squadra di calcio oggi.

Nel pomeriggio, invece, il presidente Mario Ceri insieme al capitano Andrea Ciolli, al difensore Matteo Gorelli e al team manager Matteo Faenzi hanno ritirato da Brandini auto il nuovo furgone dell’Us Grosseto. Nell’occasione i calciatori hanno risposto a qualche domanda e posato nello showroom Brandini per le classiche foto di rito. “Siamo felici di portare avanti ormai da due anni – ha spiegato Paolo Ponticelli, responsabile della sede di Grosseto per Brandini – la collaborazione con il Grosseto calcio. Una sinergia importante che vogliamo continuare a far crescere anche per il prossimo anno”.

Infine ieri sera la squadra si è ritrovata al Bar Pizzeria 1912, il locale all’interno del Centro sportivo di Roselle, per una cena in famiglia insieme al presidente Mario Ceri. Un momento, come tanti altri in questa stagione, per rendere questo gruppo ancora più unito; un messaggio indiretto per tutti quei tifosi che nonostante le magie della squadra e i sacrifici della società sono ancora poco presenti dalle parti dello Zecchini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.