Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Follonica Gavorrano ospita la terza Scandicci con un occhio al tris. I convocati

GAVORRANO – Incontro di cartello per il Follonica Gavorrano con lo Scandicci, terza forza del girone E di serie D. I ragazzi di Paolo Indiani, reduci dalla prima vittoria esterna della stagione, sul campo della Sangiovanese, sono attesi ad una bella prova del nove contro un avversario che all’andata, dopo un botta e risposta tra Mugelli e Lombardi nel primo tempo, ha fatto suo il match nella ripresa (3-1), con i maremmani che hanno finito la partita in nove dopo l’espulsione di Brega (squalificato poi ingiustamente per quattro turni) e Ferraresi. I biancorossoblù hanno dunque mille motivi per cercare la terza affermazione di fila, che permetterebbe di consolidare la posizione a centroclassifica. Al “Fedini” di San Giovanni Valdarno Leonardo Bruni e compagni hanno messo in piedi una delle migliori partite dell’anno per qualità del gioco e continuità di rendimento e in questa ventesima uscita cercheranno un’ulteriore conferma. Gli ospiti, allenati da Claudio Davitti, hanno perso (2-1) la sfida con la capolista Monterosi.

La rosa a disposizione del tecnico di Certaldo si è arricchita tra l’altro di un altro giocatore talentuoso, l’attaccante capitolino Andrea Jukic (autore di due gol nella passata stagione contro lo Scandicci, uno nel blitz maremmano dell’andata e uno nel pareggio casalingo del ritorno), cha firmato un biennale e che va a rinfoltire quello che probabilmente a questo punto è il miglior attacco del girone. Jukic, che si è svincolato dal Potenza, non è ancora pronto e guarderà il match dalla tribuna. I numeri dicono comunque che il Follonica Gavorrano domenica dovrà fare particolare attenzione alla coppia gol dei fiorentini, composta dall’ex Gavorrano Mugelli (11 centri) e l’ex Grosseto Andrea Ferretti (9).

Tutto lascia dunque prevedere un match di primissima qualità tra due compagini in salute, a tutto vantaggio dello spettacolo. Mister Indiani deve rinunciare a Mattia Placido, squalificato per un turno per somma di ammonizioni. Assenti anche William Consonni, infortunato, e Giacomo Gafà, alle prese con una brutta tonsillite. Torna invece a disposizione l’ex Ponsacco Federico Apolloni.

Arbitrerà  D’Eusanio di Faenza assieme a Cesarano di Castellammare di Stabia e Cipolletta di Avellino. Questi i convocati: Wroblewski, Ombra, Bruni, Ferrante, Pietro Carcani, Ferraresi, Valente, Berardi, Torelli, Pardera, Gemignani, Grifoni, Apolloni, Cordovani, Rosa Gastaldo, Lepri, Guazzini, Benedetti, Brega, Lombardi. Il fischio d’inizio è domani domenica alle 14,30 al Malservisi-Matteini.

 

Il programma della 20ª giornata: Aglianese-Sangiovannese, Aquila Montevarchi-Bastia, Calcio Flaminia-Cannara, Foligno-Ponsacco, Follonica Gavorrano-Scandicci, Grassina-Monterosi, Us Grosseto-Tuttocuoio, Pomezia-Albalonga, San Donato Tavarnelle-Sporting Trestina.

La classifica del girone E: Monterosi 42 punti; Grosseto 36; Scandicci e Albalonga 34; Grassina 32; Aquila Montevarchi 30; Calcio Flaminia 29; Follonica Gavorrano 25; Sangiovannese, Sporting Trestina e Foligno Calcio 24; Aglianese 23; Cannara 22; Pomezia 21; San Donato Tavarnelle 20; Bastia 17; Ponsacco 15; Tuttocuoio 10.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.