Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Follonica è festa per il Carnevale: da oggi un mese e mezzo di eventi. Ecco tutti i bozzetti e le reginette fotogallery

Più informazioni su

FOLLONICA – Si è aperta oggi la 53esima edizione del Carnevale follonichese, protagonista degli inverni della città del Golfo dal 1950 ad oggi. Nella storica Fonderia ottocentesca, rilanciata nel 1840 dal granduca di Toscana Leopoldo II, oggi sede del Teatro con annessa Sala Leopoldina, si è svolta la presentazione ufficiale dei bozzetti, delle reginette insieme all’edizione del Follostrello, festival della canzone del carnevale. Tra le novità di quest’anno, una riguarda proprio il Follostrello con i due premi per la miglior canzone tradizionale e quella moderna.

#CarnevaleFollonica2020: presentazione

Per la  per la categoria “Stili Tradizionali – Polka” vince la canzone “Carnevale 2020”, con le musiche di Giuliano Boscaglia, Eugenio Tosi, Mario Moratti, testo di Giuliano Boscaglia e voci de “I Canori dei tempi passati”. Nella categoria “Stili contemporanei – Ballo Latino Samba Dance” si aggiudica il premio la canzone “La perla di Maremma”, con musiche di Luciano Campinoti, testo di Graziano Cassarri e le voci del gruppo “I cantori di Suvereto”.

Il programma del carnevale vivrà i suoi momenti più attesi con le quattro sfilate per le vie delle città: domenica 2, domenica 9, domenica 16 e domenica 23 febbraio. Saranno però settimane molto dense di appuntamenti per più di un mese.

Al carnevale lavorano, oggi, più di mille volontari del territorio follonichese per molti mesi all’anno. Per la riuscita dell’edizione 2020 sono stati confermati gli appuntamenti storici sportivi, le mostre di foto, pitture e lavori dei bambini delle scuole elementari e gli appuntamenti legati al mondo del sociale come il Carnevale dei bambini, degli anziani, dei diversamente abili. Anche per l’edizione numero 53 si ripeterà inoltre il rito dell’alza bandiera Carnevalesca sui pennoni di piazza a mare mentre la chiusura della kermesse in maschera sarà affidata al tradizionale rogo di Re Carnevale sulla spiaggia al termine della quarta sfilata.

Ecco tutto il programma:

Dal 31 gennaio al 29 febbraio – Museo MAGMA: Mostra della storia dei carnevali di Follonica. La Scuola Carnevale Follonica espone 80 forex contenenti ciascuno da quattro a otto foto d’epoca dell’archivio multimediale di Pier Vittorio Cacialli e da uno a tre forex per ciascun anno di carnevale. Inoltre nella saletta del Museo si potranno visionare i video e le foto singole di tutti gli anni del Carnevale di Follonica. Il documento più vecchio che parla del Carnevale di Follonica risale all’anno 1910. Inaugurazione venerdì 31 gennaio ore 16,30

Sabato 1 febbraio – Arrivo Re Carnevale: partenza ore 16,30 da largo Montigny sur Sambre, alzabandiera in Piazza a Mare e presentazione al pubblico delle reginette in Piazza Sivieri; a cura dell’Associazione Reginette Carnevali Follonica, con la partecipazione della banda cittadina Giacomo Puccini.

Domenica 2 febbraio – Ore 9, 31a edizione Coppa Carnevale di pesca subacquea in apnea abbinata ai rioni organizzata da LNI Follonica – Trofeo Biagetti

Domenica 2 febbraio – Prima sfilata carri allegorici e mascherate a terra, ore 14,30; circuito cittadino lungomare Carducci con la partecipazione della Galantara Marching Band di Piombino (LI).

Da sabato 8 febbraio a venerdì 14 febbraio – Casello Idraulico: mostra dei pittori follonichesi, a cura di Manlio Micheloni.

Sabato 8 febbraio – Ore 17:00, giardino del Casello Idraulico concerto di Carnevale della banda cittadina Giacomo Puccini; le reginette presenteranno i brani in esecuzione.

Domenica 9 febbraio – Seconda sfilata carri allegorici e mascherate a terra con Giuria Reginetta, ore 14,30; circuito cittadino lungomare Carducci con la partecipazione della filarmonica G. Verdi e la Bandaccia di Marcialla (FI).

Sede da definire – Premiazione Reginetta Carnevale 2020.

Venerdì 14 febbraio – Centro Auser 3 saggi zona 167: ore 21, 11° Torneo di Burraco, organizzato da Asd Burraco Follonica in collaborazione con Burraco La Pineta e circolo sociale i 3 saggi. Per informazioni 339-6426412 o 393-9419997.

Sabato 15 febbraio – Parcheggio Bricolarge, via Vecchia Aurelia sud Zona Industriale: ore 16.00 Carnevale dei bambini e Concorso “La più bella mascherina”, premi e attestazioni per tutti i bambini partecipanti – Animazione e Buffet.

Sabato 15 e domenica 16 febbraio – Vie del centro: “Lo Sbaracco di Carnevale” a cura del Centro Commerciale Naturale “La Dolce Vita”.

Da sabato 15 febbraio a venerdì 21 febbraio – Casello Idraulico: mostra opere in cartapesta delle scuole B.Buozzi 5^A e B, I Melograni e della Scuola Carnevale di Follonica, a cura di Pier Vittorio Cacialli, Franca Segnini e Stefano Barbi; in esposizione anche alcuni vestiti delle reginette degli anni scorsi; mostra di pittura, maschere e quadri di Martina Bernini.

Domenica 16 febbraio – Sede Gruppo Vela Lni Follonica viale Italia: 5° torneo di carnevale di vela, classi Optimist e Laser, a cura di LNI Follonica

Domenica 16 febbraio – Terza sfilata carri allegorici e mascherate a terra con Giuria di carro e mascherata, ore 14,30; circuito cittadino lungomare Carducci con la partecipazione della Show Band Angiolo del Bravo di San Miniato (PI)

Dal 18 al 28 febbraio – Negozi, Bar, Botteghe di Follonica: concorso “Vetrine vestite a Carnevale”, a cura della Pro Loco Follonica, del Centro Commerciale Naturale “La Dolce Vita” e della fondazione Noi del Golfo.

Giovedì 20 febbraio – Colonia Marina Senzuno: ore 15 Carnevale degli anziani a cura di Rino Magagnini e Assunta Caruso.

Venerdì 21 febbraio – La Ginestra, via dell’Agricoltura 571: ore 15 Carnevale dell’amicizia, a cura di Rino Magagnini e Assunta Caruso, con la collaborazione di Paolo Buti e di Italia Nostra Maremma Toscana.

Domenica 23 febbraio – Quarta sfilata carri allegorici e mascherate a terra, ore 14,30; circuito cittadino lungomare Carducci con la partecipazione della Filarmonica di Torniella (GR) .

Piazza a Mare: Proclamazione miglior carro e miglior mascherata a terra.

Ore 17,30: rogo di Re Carnevale a cura di Roberto Bettini.

Domenica 1 marzo – Eventuale ed unica sfilata di recupero, ore 14,30; circuito lungomare Carducci.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.