Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tour de force esterno per il Circolo Pattinatori, si inizia con la quarta Roller Bassano

GROSSETO – Inizia sabato, alle 20,45, a Bassano del Grappa, sulla pista della Zetamec Roller un trittico di gare esterne per il Circolo Pattinatori (foto di Mimmo Casaburi), che dopo il viaggio in Veneto osserverà il turno di riposo poi farà visita a Modena e Pordenone, per tornare in casa il 15 febbraio per misurarsi con il fanalino Sarzana. Un mese nel quale i ragazzi di Massimo Mariotti cercheranno di trovare la migliore condizione in vista della Final Four di Coppa Italia a Lodi. “Ci aspetta un ciclo delicato – ha sottolineato il presidente Stefano Osti nel corso di Mondo Hockey su TV9 – La squadra dovrà tenere alta la pressione, e in questo Mariotti è molto bravo, per centrare i primi obiettivi stagionali, la Coppa Italia e i playoff”. Il presidente biancorosso, per scaramanzia, non pronuncia la parola A1, anche perché la seconda promozione consecutiva non era stata contemplata dalla società “partita per una tranquilla salvezza o, dopo il cambio di regolamento con l’estensione alle prime otto squadre, per partecipare al primo turno dei playoff”.

 
All’andata i grossetani hanno piegato il Bassano per 6-1 e cercheranno di fare il bis in trasferta. “Sarà una partita come le altre – dice il portiere Michael Saitta – Il Grosseto ha ottenuto ottimi risultati e vogliamo continuare. Sabato scorso abbiamo subito sei reti, anche per il fatto che eravamo reduci da tre settimane di sosta, ma senza mai rischiare di compromettere la vittoria. Anche in questa trasferta cercheremo di far valere la nostra superiorità. Gli avversari più forti? Sicuramente il Thiene, che ci ha messo in seria difficoltà all’andata, e il Modena. E una vittoria a Bassano ci servirà per la trasferta in Emilia, nella quale possiamo chiudere i conti per il primo posto in regular season”.
La “Big red machine” si presenta sulla pista del Roller Bassano con la migliore formazione, con un Pablo Saavedra che sta vivendo un’annata particolarmente felice come realizzatore: con i sei centri contro il Trissino è arrivatoi a quota 26. Un bottino che punterà a migliorare prima del faccia a faccia di Modena contro Montivero.
I convocati: Michael Saitta, Raffaello Ciupi; Alessandro Saitta, Gucci, Saaveedra, Vecoli, Gemignani, Brunelli, Battaglia, Buralli.
Il programma della seconda di ritorno: Molfetta-Thiene, Montecchio Precalcino-Pordenone, Zetamec Roller Bassano-Edilfox Grosseto, Cremona-SGS Forte dei Marmi, Trissino-Credit Agricole Sarzana.
La classifica: Edilfox Grosseto 31; Amatori Modena 24; Cremona 20; Roller Bassano e Thiene 19; Molfetta 16; Montecchio Precalcino 14; Trissino 9; SGS Forte dei Marmi 6; Pordenone e Sarzana 5.
Marcatori: Montivero (Modena) 30; Saavedra (Grosseto) 26; Pasquale (Trissino) 24; Buralli (Grosseto) 21; Pochettino (Cremona) 18.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.