Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ex Sitoco e Idroscalo, Chiavetta: «Nel programma dell’amministrazione. Sindaco, a che punto siamo?»

ORBETELLO – “Due grandi temi fondamentali per lo sviluppo del nostro territorio, e quindi della nostra economia, in questi giorni sono alla ribalta delle cronache nazionali, purtroppo in una luce fortemente negativa. Sto parlando della ex Sitoco e dell’ Idroscalo”. Lo scrive, in una nota, Mario Chiavetta, ex assessore del Comune di Orbetello.

“La prima questione è talmente delicata che è stata messa all’attenzione della Regione Toscana, Arpat e Ministero dell’Ambiente – continua -. Bene hanno fatto i gruppi di opposizione del Pd e dei cinquestelle a sollevare con solerzia e tempestività la questione, che riguarda la salute non solo di un ecosistema delicato come quello lagunare, ma soprattutto dei cittadini. L’ Idroscalo, invece, è finito su un quotidiano nazionale per il degrado in cui si trova”.

“L’ex Sitoco e l’Idroscalo sono due punti fondamentali del programma elettorale dell’amministrazione Casamenti, che già da 4 anni governa il nostro territorio – prosegue Chiavetta -. Voglio chiedere alla giunta quali siano le loro intenzioni concrete, come si intende recuperare i siti in maniera fattiva e reale, quali siano i progetti sul tavolo, o, meglio ancora, a che punto siamo con le promesse della campagna elettorale”.

“Sul programma si legge, infatti, che il problema prioritario è la definizione dell’area ex Sitoco, dal punto di vista urbanistico ed edilizio, compresa la bonifica del sito di interessa nazionale. E per l’Idroscalo intendiamo realizzare un centro sportivo …. un intervento che non sia tropo pesante in modo da vedere la luce concretamente con la costruzione entro i primi 5 anni di legislatura. Ecco, chiedo – conclude Mario Chiavetta -: concretamente, signor sindaco, a che punto siamo?”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.