Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Corso di educazione finanziaria per stranieri: ecco il progetto d’inclusione di Anci. Come partecipare

Più informazioni su

GROSSETO – Si chiama Savoir Faire il progetto che vede come capofila Anci Toscana e che prevede una serie di azioni per promuovere i processi di inclusione economica, finanziaria e sociale dei cittadini di Paesi terzi, sostenendone l’autoimprenditorialità e l’inserimento lavorativo.

Il progetto è cofinanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione Fami 2014-2020. Il partenariato è composto anche da Regione Toscana, Arci Comitato Regionale Toscano, Centro di ricerca interuniversitario su carcere, devianza, marginalità e governo delle migrazioni L’Altro Diritto (Università degli studi di Firenze, Dipartimento di Scienze Giuridiche), Fondazione Finanza Etica, COSPE (Cooperazione per lo Sviluppo dei Paesi Emergenti).

Il progetto intende accrescere le competenze e la capacità di innovazione degli operatori del sistema pubblico e del privato sociale impegnati in servizi e percorsi di accompagnamento connessi al riconoscimento delle competenze e all’accesso al mercato del lavoro dei cittadini di Paesi terzi attraverso attività di ricerca-azione e scambio e confronto con pratiche e modelli innovativi regionali, nazionali ed europei.

A Grosseto, all’interno del progetto viene promosso un corso di educazione finanziaria e allo sviluppo di impresa rivolto ai cittadini di Paesi terzi regolarmente soggiornanti sul territorio toscano, compresi i titolari di protezione internazionale, sussidiaria e umanitaria che siano interessati all’acquisizione di competenze finanziarie e allo sviluppo di capacità imprenditoriale.

La partecipazione al corso è completamente gratuita e le iscrizioni si accettano entro il 31 gennaio. Le lezioni e il materiale didattico sono in italiano, per cui è richiesto un livello adeguato di conoscenza e padronanza della lingua in forma scritta e orale.

Per avere informazioni è possibile scrivere a formazione.fondazione@bancaetica.org oppure contattare il numero 055 2381064. A questo link è possibile scaricare il modulo di iscrizione: https://finanzaetica.info/corso-di-educazione-finanziaria-e-allo-sviluppo-di-impresa-val-di-cecina-aperte-le-iscrizioni/?fbclid=IwAR2ycoY3KuR8mwOII2t3ZUNBA5MXYuKSc1wiDJkP8ICYJPTSupXULTrh6kU

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.