Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il sindaco premia Martina, la studentessa che ha inventato la bottiglia ripiegabile e indossabile

Più informazioni su

GAVORRANO – Attestato di merito per Martina Stevanato, la studentessa gavorranese, vincitrice a Firenze del concorso “Il giardino delle imprese” con il progetto delle “B-B-Bottle”, un contenitore ripiegabile e indossabile adatto all’uso alimentare per sostituire le bottiglie di plastica.

È stato il primo cittadino di Gavorrano, Andrea Biondi, durante il consiglio comunale odierno a premiare pubblicamente la ragazza, che frequenta il quarto anno delle superiori al liceo artistico di Grosseto. «Per l’impegno profuso – ha detto Biondi – nella ricerca di soluzioni ecosostenibili in campo imprenditoriale. Un esempio e orgoglio della comunità gavorranese».

«Ringrazio il sindaco e tutta l’amministrazione comunale per questo riconoscimento di cui mi sento molto onorata – commenta Martina -. Farò di tutto per continuare in questo percorso, nella speranza che altri giovani come me possano fare altrettanto».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.