Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Cinigiano arriva il Natale: al via il festival delle associazioni. Tutto il programma

Più informazioni su

CINIGIANO – Cinigiano accoglie il Natale con la seconda edizione del Festival delle associazioni natalizio, che prevede una miriade di iniziative nel capoluogo e nelle frazioni.

Il 22 dicembre, a Monticello Amiata, dalle 9 alle 15, si terrà il mercato contadino e delle autoproduzioni in edizione natalizia. Lo stesso giorno a Cinigiano, alle 15 e 30, sarà inaugurata la via dei presepi e alle 21, al teatro comunale, Gran Concerto di Santa Cecilia aspettando il Natale a cura del Corpo Bandistico “R. Francisci” diretto dal maestro Marco Piattelli. E nei ristoranti del territorio comunale menù dedicati ai prodotti tipici. Il 23 dicembre, sarà il giorno della solidarietà: chi farà la spesa nei negozi alimentati di Cinigiano potrà contribuire alla raccolta alimentare a cura della Misericordia S. Sigismondo.

Il 24 dicembre, alle 16, a Castel Porrona Babbo Natale in moto e a Cinigiano, dalle 18 in piazzale Capitano Bruchi, esibizione del gruppo gospel “Le voci del Principe” in attesa dell’arrivo di Babbo Natale che consegna i doni ai bambini e per i piccoli cioccolata calda! In contemporanea, a Poggi del Sasso, dalle 18 e 30, nella piazza Marsala si farà un brindisi natalizio davanti al presepe.

Grande attesa il 26 dicembre per la prima edizione del presepe vivente a Monticello Amiata: l’inaugurazione è prevista alle ore 17. Il presepe si snoderà nel bosco lungo un affascinante percorso di 400 metri che parte da via Amiata e si conclude alla sorgente. Si consigliano scarpe da trekking.

Il 28 dicembre a Cinigiano nei locali dell’Ex Cooperativa di Consumo, dalle 17, Numeri in vegliatura, alle 20 riservato ai soci il Giropizza e a seguire il mercante in fiera cinigianese.

Il 29 dicembre, alle ore 17, replica del presepe vivente di Monticello Amiata. Il presepe vivente si snoda nel bosco lungo un affascinante percorso di 400 metri, che parte da via Amiata e si conclude alla sorgente. Si consigliano scarpe da trekking.

Il 31 dicembre, per partecipare al veglione di capodanno, in programma alle 20, nella sede della Misericordia, prenotare al 335 823 4931.

Il 2 gennaio seconda giornata dedicata alla solidarietà: chi farà la spesa nei negozi alimentati di Cinigiano potrà contribuire alla raccolta alimentare a cura della Misericordia S. Sigismondo.

Il 4 gennaio, alle ore 21, al teatro comunale di Cinigiano, si terrà lo spettacolo “I bambini cercano di insegnare il mestiere più difficile…fare i genitori”.

Il 5 gennaio, alle ore 16, “Befana itinerante di Sasso in Poggi”, alle ore 16 a

Sasso d’Ombrone, a Bellacosta, Befana per ragazzi e Vin brulé e alle 19 a

Poggi del Sasso nella saletta deli Usi Civici, “Arriva la Befana”

buffet, giochi e intrattenimento. Mentre a Cinigiano alle 19.30, all’Ex Cooperativa di Consumo , si terrà la cena della Befana solidale riservata ai soci, con la partecipazione dei Befanoni.

Infine il 6 gennaio, ultima possibilità di partecipare alla prima edizione del presepe vivente di Monticello Amiata, che dalle ore 17, si snoda nel bosco lungo un affascinante percorso di 400 metri che parte da via Amiata e si conclude alla sorgente. Si consigliano scarpe da trekking.

E nei giorni dal 21 al 24 dicembre, dal 26 al 29 dicembre e dal 4 al 6 gennaio, dalle ore 15.30 alle 17, sarà possibile visitare la Casa Museo di Monticello Amiata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.