Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Gea vince il braccio di ferro con l’Audax Carrara: è il quinto successo stagionale

CARRARA – Pronostico rispettato sul parquet di Carrara, nella decima giornata del campionato di serie C silver: la Cooplat Ambiente Grosseto colleziona la quinta vittoria stagionale, imponendosi per 49-48. I biancorossi di Pablo Crudeli si sono aggiudicati una vera e propria battaglia. Sempre avanti nel punteggio, Zambianchi e compagni non sono riusciti a prendere le giuste distanze dal Carrara anche per arbitri che hanno permesso ai locali di disputare una gara fisica, con falli non fischiati. Il resto lo ha fatto il pubblico, che ha trasformato il palasport in un catino infernale.

Nonostante ciò la Cooplat Ambiente, con una straordinaria difesa, è riuscita a tenere il punteggio basso e ad arrivare alla sirena con un punticino di vantaggio, nonostante l’ultimo disperato assalto dell’Audax, che si è rifatta sotto con una bomba di Menconi. I carrarini nel corso del secondo tempo hanno recuperato un ritardo anche di quindici punti (tredici all’intervallo lungo) per giocarsi la vittoria punto a punto con i maremmani, che si sono comunque dimostrati tecnicamente più forti. Due i giocatori in doppia cifra, Furi (miglior realizzatore con 17 punti) e Perin, ma tutta la squadra, nessuno escluso, ha contribuito alla vittoria. Tra l’altro Mattia Ricciarelli è stato oggetto di falli impuniti sotto i tabelloni.
Un importante successo per i maremmani che salgono a metà classifica, allontanandosi dalla zona calda, in attesa del recupero di mercoledì al Palasport di via Austria (inizio alle 21) contro la big Pall. Valdera. Una partita difficilissima che, in caso di successo, potrebbe proiettare Grosseto nei quartieri nobili della graduatoria.

Audax Carrara-Cooplat Ambiente 48-49
AUDAX CARRARA: Rocchi, Menconi 12, Leporati 4, Giusti 4, Menicocci 14, Santacroce n.e., Riccardi 2, Mezzani, Servadio 12, Alibani. All. Cristelli.
COOPLAT AMBIENTE: Battaglini, Zambianchi 6, Perin 11, Morgia 4, Furi 17, Ricciarelli 3, Simonelli, Scurti 2, Bocchi, Mari 6. All. Pablo Crudeli.
ARBITRI: Daniele Uldanck di Pisa e Alberto Volpi di Cecina.
PARZIALI: 8-15, 19-32; 34-41.
NOTE: usciti per falli Giusti e Servadio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.