Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tripletta maschile della Costa d’Argento alla Maratonina di Natale, Papa prima donna

ORBETELLO – La conferma, Jacopo Boscarini, e la novità, Isabella Papa. Sono i vincitori della Maratonina di Natale a Orbetello, terz’ultima prova del circuito di podismo Uisp Corri nella Maremma, che ha portato al via quasi 200 atleti provenienti dalla provincia di Grosseto e dal vicino Lazio.

Tra gli uomini tripletta dell’Atletica Costa d’Argento con un solitario Boscarini (80esima vittoria assoluta nel Corri nella Maremma) davanti ai compagni Gabriele Lubrano e al capitano Cristian Fois, reduce dal trionfo in Feniglia. La Costa d’Argento punta al tris anche nella classifica top runner con Boscarini e Fois gia sicuri del primo e del secondo posto, mentre Lubrano si giocherà nelle due tappe finali di Porto Ercole e Castiglione il terzo posto con Roberto Ria, assente in Laguna. Marco Carotti, Reale Stato dei Presidi, è il primo orbetellano, quarto; quinto Alessandro Masetti, Atletica Montefiascone, seguito da Giulio Chiti, Sbr3, Luigi Paolo Lupi, Atletica Libertas Orvieto, Claudio Nottolini, Atletica Costa d’Argento, Daniele Galatolo, Atletica Costa d’Argento, Franco Lombardi, Polisportiva Fulgor Toscana.

Maratonina di Natale Orbetello 2019

Tra le donne, con il secondo posto di Orbetello Katerina Stankiewicz vince matematicamente la classifica top runner, il suo sesto trionfo dopo quelli 2012-13-14-15-17. Trionfa la giovane romana Isabella Papa, 24 enne dell’Atletica Tirreno Atletica Civitavecchia ex maglia azzurra e promessa dell’atletica italiana, da poco tornata in gara dopo qualche anno di inattività. In una gara femminile di assoluto livello completa il podio la sua compagna di allenamento Lucrezia Adamo, appena 18 anni. Poi Marcella Municchi quarta, Emanuela Grewing quinta, Antonella Bellitto sesta. Fuori dai punti top runners Marika Di Benedetto e Angela Mazzoli che mantengono saldamente il secondo e terzo posto posto nella classifica top runner.

Con il podio già delineato (primo Team Marathon Bike, poi Atletica Costa D’Argento e Quarto Stormo, come negli ultimi cinque anni), grande sfida per la quarta potenza del circuito: i Presidi approfittano della gara di casa per scavalcare la Cbs Roma e non lontane ci sono anche la Ymca Grosseto e l’Atletica Castiglionese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.