Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Petizione della Lega: sette gazebo in provincia per firmare contro il Mes

GROSSETO – Una petizione contro il Mes. La Lega ha lanciato, per sabato 7 e domenica 8 dicembre, una campagna di raccolta firme contro il Meccanismo europeo di stabilità che coinvolgerà diversi comuni della Maremma. “Essendo un tema di grande attualità – spiega il segretario prvinciale Andrea Ulmi– ci siamo attivati in tempi rapidi, con soli cinque giorni di preavviso, per riuscire ad avere le autorizzazioni, laddove le normative comunali lo permettono, per avere i gazebo. Avremo in totale ben sette punti di raccolta firme e per questo ringrazio i nostri volontari che, nonostante il weekend ed il breve preavviso hanno deciso di dedicare i proprio tempo libero al partito ed a questa campagna di grande rilievo”.

“I gazebo stanno aumentando: è sintomo di una crescita sul territorio – sostiene i segretario -. Se prima riuscivamo ad allestirli solo nelle località principali, Grosseto e Follonica, adesso iniziamo ad avere volontari attivi anche nei comuni, come Roccastrada, dove avremo, al pari di quello capoluogo due punti di raccolta firme, Civitella-Paganico e Massa Marittima. In totale dunque avremo sette postazioni in cui i cittadini, oltre ai nostri volontari avranno l’opportunità di incontrare i nostri eletti. Il gazebo è per la Lega lo strumento principale di partecipazione che sta riscuotendo sempre maggiore successo”.

“La Lega dice no al Mes perché si tratta – sostiene – di un meccanismo deleterio che, in caso di attivazione, potrebbe intaccare anche i risparmi dei cittadini maremmani. Per questo invitiamo tutti a passare dai nostri gazebo. Seppur sia la Lega a proporre la petizione, riteniamo che sia una battaglia di buonsenso contro un meccanismo che, al pari di altri, in Europa va a favorire alcuni paesi, in particolare i falchi del Nord e l’asse Francia-Germania”.

“In provincia di Grosseto – informa Ulmi – i cittadini potranno firmare al gazebo in corso Carducci a Grosseto (sabato dalle 10 alle 18) ed in via Ferrucci 2/A nella sede della Lega (sabato dalle 10 alle 18 e domenica dalle 10 alle 13); a Follonica, gazebo angolo via Roma- via Colombo (sabato e domenica dalle 10 alle 18); a Massa Marittima, via Volturno 3, sede Lega (sabato e domenica, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19); a Roccastrada, gazebo piazza XXIV Aprile (sabato dalle 10 alle 17) ed a Sticciano, sede Lega, via dei Mille, 20 (sabato dalle 10 alle 17); a Paganico, piazza della Vittoria (sabato dalle 9 alle 18)”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.