Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Modifiche al Regolamento dei taxi, Confartigiano: «Ottimo lavoro. Ora si vada avanti»

Più informazioni su

GROSSETO – “Confartigianato prende atto e ringrazia il Consiglio Comunale di Grosseto per aver colto le sollecitazioni relativamente alla validità della licenza d’esercizio per il servizio pubblico non di linea”. Così il segretario di Confartigianato Mauro Ciani plaude alla decisione dell’amministrazione di andare incontro alle richieste più volte sottoposte ai referenti locali, relative alla problematica in questione.

“Con la delibera che la licenza ha validità illimitata ed è sottoposta periodicamente e comunque entro il 31 dicembre di ogni quinquennio a verifica da parte dell’amministrazione comunale, che ha rilasciato il titolo, il Consiglio comunale ha dimostrato di aver compreso la fondatezza delle nostre richieste – sostiene Ciani -. Con questo atto, il 130/2019, già a partire da quest’anno viene abolito l’obbligo del rinnovo annuale della licenza con l’apposito visto da parte del dirigente competente da apporsi entro il 15 dicembre. Una delibera che dimostra la volontà del Consiglio di ascoltare la voce di Confartigianato, sempre attenta a quelle che sono le nuove esigenze e difficoltà delle piccole e micro imprese del territorio”.

“Attendiamo ora che la stessa apertura venga rivolta anche gli altri punti richiesti come l’abolizione dello stallo all’ospedale per inserire un posto aggiuntivo alla stazione; la possibilità di avere un veicolo sostitutivo in caso di malfunzionamento per più di 7 giorni di quello principale; aumentare il corrispettivo della corsa minima; fornire il piano dei voli dell’aeroporto e sgravi per i taxi rosa e giovani.
Una sensibilità quella dimostrata dall’amministrazione – conclude il segretario di Confartigianato – che apprezziamo e verso la quale, come sempre, garantiamo la nostra disponibilità al fine di far crescere questo territorio”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.