Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fratelli d’Italia: “Riportiamo il presepe nelle scuole comunali”

GROSSETO – “Come gruppo consiliare di Fratelli d’Italia presenteremo una mozione con la quale chiediamo al Consiglio comunale di impegnarsi affinché in tutte le scuole comunali e nel palazzo della sede del municipio sia allestito, durante queste festività natalizie, il presepe. Chiediamo a tutti i gruppi consiliari di maggioranza e non solo di condividerla”. Così Andrea Guidoni, consigliere di Fratelli d’Italia.

“Il presepe – commenta Bruno Ceccherini – non è un simbolo esclusivamente religioso riguardante la tradizione cristiana, ma fa parte della nostra storia e cultura, entra nella nostra storia dell’arte come in quella della religiosità popolare. Sintetizza i nostri valori e rappresenta la famiglia, la concordia e la maternità. La religione cattolica, così come i suoi simboli, fa innegabilmente parte della storia e della nostra tradizione italiana ed europea”.

“La comunità scolastica – proseguono di due consiglieri comunali di FdI – costituisce un luogo d’elezione per la crescita degli alunni, quindi a nostro avviso deve necessariamente tenere conto del contesto culturale e sociale nel quale gli alunni vivono, non rinunciando ad alcune ritualità condivise e costitutive della comunità stessa: la scuola, in un’ottica di vera inclusione, realizzata anche attraverso la condivisione dei simboli costitutivi della storia e della cultura di questa nazione, può valorizzare le nostre tradizioni. E’ noto come le lezioni scolastiche durante il periodo della festività natalizie siano sospese in virtù della matrice cattolica di tale ricorrenza e non si comprende come mai nelle scuole in gran parte d’Italia non si voglia spiegare agli alunni il significato del Natale, anche con allestimenti e simboli, patrimonio di tutti”.

“L’allestimento di un presepe – interviene il portavoce provinciale Fdi Fabrizio Rossi -, anche con il coinvolgimento degli studenti, insegnanti e delle famiglie, è senza alcun dubbio una testimonianza del forte legame che esiste tra noi e i valori tramandati tramite le nostre tradizioni. Il presepe inoltre rappresenta la nostra identità culturale, religiosa e civica. Il santo Natale, oltre ad essere una festa cristiana, è una tradizione molto sentita dal nostro popolo ed è, in quanto tale, portatrice di un messaggio di amore, di tolleranza e di pace che vale per tutti, anche per chi non è cristiano”.

“Anche Papa Francesco – continua Rossi – proprio alcuni giorni fa ha rimarcato l’importanza del presepe nelle scuole, quale simbolo di fratellanza e pace. Inoltre, molte persone di religioni e credi diversi nel periodo natalizio costruiscono il presepe, a conferma che il presepe non è solo una questione di religione o folclore, ma di sguardo sulla storia e sul futuro”.

“Pertanto – concludono i consiglieri Andrea Guidoni e Bruno Ceccherini – chiediamo al consiglio comunale di impegnarsi e attivarsi affinché all’interno di ogni scuola comunale e all’interno del Palazzo Comunale, sia allestito in vista delle prossime festività, un presepe. Per noi di Fratelli d’Italia i valori della nostra identità cristiana sono importanti e da salvaguardare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.