Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rossi: «Per Natale comprate nei negozi della città. Sosteniamo le attività commerciali»

GROSSETO – “Ci avviciniamo al Santo Natale, e la nostra città s’illumina per le festività. Un’atmosfera magica che avvolge tutto e tutti” afferma Fabrizio Rossi, portavoce provinciale di FDI. “Il nostro centro storico, e tutte le attività commerciali e artigianali che lo compongono, ma anche tutte le attività commerciali della città nel suo complesso fuori dal centro e in periferia, più che mai necessitano in questo particolare momento economico, del sostegno di tutti i grossetani”.

“In questo periodo dove la corsa ai regali si fa sempre più frenetica – commenta il portavoce provinciale di Fratelli d’Italia – è importante, acquistare il made in Italy e i prodotti locali nei nostri negozi. Invitiamo quindi i nostri concittadini a comprare prodotti italiani e a farlo nella nostra città. Fate un regalo a Grosseto, comprate in città”.

“Acquistare nelle nostre attività commerciali, è importante per molteplici aspetti. Il primo di questi, permette di valorizzare le eccellenze dei nostri prodotti locali, permettendo così  alle aziende del nostro territorio di poter reinvestire sul nostro territorio. L’altro aspetto è quello di mantenere attivo e vitale il nostro centro storico e le vie del commercio sparse per la città in maniera capillare, piccoli negozi e le attività commerciali disseminate nei nostri quartieri, affinché la nostra città continui ad essere vitale in ogni sua parte”.

“L’E-commerce rischia di spersonalizzare non solo il regalo natalizio, ma può danneggiare anche le manifatture  locali e nazionali. Dietro la manifattura, dietro un nostro prodotto, con cura creato dai nostri artigiani e commercianti c’è amore e personalizzazione, dietro la tastiera molto meno. Fratelli d’Italia – conclude Fabrizio Rossi –, è da sempre vicina agli artigiani e commerciati del nostro territorio e attenta a queste tematiche, prima di tutto, la difesa del made in Italy e dei prodotti del nostro territorio che sono garanzia di professionalità e di qualità, oltre che volano per l’economia e il lavoro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.